L’Akragas si arRende

L’Akragas si arRende

La partita dell’Akragas sul campo del Rende si decide in un minuto. E’ l’inizio della ripresa e in pochi secondi arrivano l’espulsione di Mileto e il 2-0 di Rossini. Per la squadra di Di Napoli, impalpabile in attacco, non ci sarà più niente da fare.

Già dopo 3′ la partita si mette male: Franco batte Vono con un tiro a fil di palo. Gli agrigentini reagiscono con tre-quattro azioni offensive, ma senza mai inquadrare la porta. Molto più pericolosa l’incursione di Pambianchi, che in mischia costringe il portiere a una gran deviazione. Altra respinta 5 minuti dopo su botta di Rossini.

Vono tiene dunque in partita l’Akragas, ma all’alba del secondo tempo la situazione crolla: Mileto si becca il cartellino rosso per uno scontro con Ricciardo, che nell’azione successiva serve Rossini per il 2-0. Da qui in poi gli agrigentini possono solo limitare i danni, con un’altra super parata su punizione di Laaribi e la traversa che si oppone alla bordata di Gigliotti.

RENDE-AKRAGAS 2-0
Rende (3-5-2): Forte 6; Sanzone 6, Porcaro 6, Pambianchi 6; Godano 6.5 (27′ st Felleca sv), Franco 7 (10′ st Gigliotti 6), Laaribi 6, Rossini 7 (39′ st Boscaglia sv), Blaze 6 (27′ st Calvanese sv); Ricciardo 6, Actis Goretta 6.5 (39′ st Vivacqua sv). In panchina: De Brasi, Viteritti, Marchio, Germinio, Coppola, A. Modic, M. Modic. Allenatore: Trocini 6.
Akragas (3-4-3): Vono 7.5; Mileto 4.5, Pisani 5.5, Russo 5.5; Scrugli 5.5, Carrotta 5 (14′ st Franchi 5.5), Bramati 5.5 (14′ st Vincente 5.5), Longo 5.5; Sepe 5 (40′ st Minacori sv), Salvemini 5, Parigi 5 (32′ st Moreo sv). In panchina: Lo Monaco, Rotulo, Ioio, Saitta, Navas, Petrucci, Tripoli, Gjuci. Allenatore: Di Napoli 5.
Arbitro: Cascone di Nocera Inferiore 6.
Reti: 2′ pt Franco, 5′ st Rossini.
Note: espulso Mileto (4′ st). Ammoniti: Carrotta, Russo, Franco, Pisani, Sepe, Boscaglia, Scrugli. Angoli: 8-6. Recupero: 2′; 4′.

Correlati

Replica