Catania, 8 giorni di pausa
Catania, 8 giorni di pausa

Catania, 8 giorni di pausa

E’ il momento di una pausa. Chiuso il 2017 con una delusione, la sconfitta interna con la Casertana in una partita che poteva portare gli etnei a ridosso della vetta e invece li ha allontanati, il Catania ha sciolto i ranghi sfruttando la sosta di campionato.

Il tecnico Lucarelli, rientrato in mattinata nella sua Livorno per trascorrere le feste di fine anno in famiglia, ha fissato la ripresa degli allenamenti a Torre del Grifo per l’8 gennaio.

I rossazzurri hanno a disposizione otto giorni di riposo per ricaricare le batterie in vista della ripresa del campionato, in occasione della quale li aspetta la delicatissima sfida di vertice a Lecce.

La sosta servirà anche a recuperare a pieno regime diversi acciaccati: da Lodi, entrato a gara in corso contro la Casertana, a Bogdan, Blondett e Russotto.

Durante la pausa, si attendono novità dal mercato invernale (dal 3 al 31 gennaio). Non sono previste rivoluzioni, ma la dirigenza è al lavoro per inserire due-tre tasselli in organico, tanti quanti sono i probabili movimenti in uscita.

Correlati

Replica