Moreo al Palermo

Ufficiale l’arrivo in rosanero dell’attaccante, prelevato dal Venezia con la formula del prestito con obbligo di riscatto: “Il mio modello è Mandzukic”

PALERMO – Il Palermo rinforza l’attacco. La società rosanero ha ufficializzato l’ingaggio di Stefano Moreo, classe ’93, proveniente dal Venezia con la formula del prestito con obbligo di riscatto.

“E’ una soddisfazione immensa per me – spiega Moreo al sito ufficiale – arrivare in un club di questo livello. Essere acquistato da una società così importante a livello nazionale mi riempie d’orgoglio. Voglio ripagare la fiducia che il Palermo ha avuto nei miei confronti e dimostrare che posso fare bene con questa maglia”.

“Ringrazio il patron Maurizio Zamparini e il direttore sportivo Fabio Lupo, ma dico grazie anche al responsabile dell’area tecnica del Venezia Leandro Rinaudo che mi ha voluto e lanciato: è grazie a lui ed a mister Inzaghi che sto avendo questa opportunità. Un pensiero lo dedico anche alla mia famiglia ed alla mia fidanzata che sono sempre vicine a me”.

Il nuovo attaccante rosanero, che indosserà la maglia numero 9, si ispira a Mario Mandzukic: “Molti mi paragonano a lui – prosegue -. E’ da un po’ che lo seguo, cerco di osservare ogni dettaglio ed imparare quanto più possibile”.

Infine, un messaggio ai tifosi: “Posso dire loro che la prima cosa che faccio è onorare al meglio la maglia, dando il 110% in ogni partita. Questo lo farò sempre. Spero di poter dare una mano realizzando tanti gol ed aiutare la squadra a tornare in Serie A”.

Correlati

Replica