Caruso, il sogno è già finito

Caruso, il sogno è già finito

ROMA – Finisce al primo turno l’avventura negli Open d’Australia di tennis per il siciliano Salvatore Caruso. Il venticinquenne di Avola, numero 209 del ranking mondiale e passato attraverso le qualificazioni, è stato sconfitto dal tunisino Malek Jaziri, numero 97 Atp, in cinque set, con il punteggio di 6-7, 3-6, 6-3, 7-5, 6-3.

Domani toccherà agli altri quattro azzurri in tabellone: Fabio Fognini affronterà l’argentino Horacio Zeballos, Thomas Fabbiano se la dovrà vedere contro il tedesco Alexander Zverev, il qualificato Lorenzo Sonego si troverà di fronte l’olandese Robin Haase, mentre il francese Adrien Mannarino sarà l’avversario di Matteo Berrettini, ripescato come lucky loser. Tra le donne, Camila Giorgi affronterà la qualificata russa Anna Kalinskaya.

Correlati

Replica