Trapani, digiuno finito

Trapani, digiuno finito

Il digiuno del Trapani è finito. A secco di vittorie da quasi due mesi, ossia dal derby col Catania, i granata tornano a fare bottino pieno in occasione di un altro anticipo di campionato, stavolta contro la Juve Stabia.

La partita si accende subito grazie al botta e risposta che nel giro di tre minuti, ancor prima del quarto d’ora, porta il punteggio sull’1-1. Gli ospiti segnano per primi con Bachini sugli sviluppi di un corner, i padroni di casa replicano con una conclusione dal limite del nuovo entrato Scarsella.

La sfida è piacevole, Canotto da una parte e Palumbo dall’altra si rendono pericolosi prima dell’intervallo, poi tocca a Marras e Strefezza fare correre un brivido ai portieri Branduani e Furlan.

A rompere l’equilibrio è Evacuo, che si fa largo da attaccante di razza e insacca all’incrocio. Nel recupero c’è spazio anche per il tris di Murano, che evita il fuorigioco e supera Branduani.

TRAPANI-JUVE STABIA 3-1
Trapani (3-5-2): Furlan 5.5; Druidi 5.5, Pagliarulo 5.5, Visconti 5; Marras 6, Scarsella 6.5 (22′ st Steffè 6), Palumbo 5.5, Corapi 6 (42′ pt Bastoni 6), Rizzo 6 (39′ st Fazio sv); Reginaldo 6 (22′ st Evacuo 7), Murano 6.5. In panchina: Pacini, Ferrara, Girasole, Valenti, Culcasi, Musso. Allenatore: Calori 6.5
Juve Stabia (4-2-3-1): Branduani 6; Nava 6, Redolfi 5.5, Bachini 6.5, Crialese sv (23′ pt Dentice 6), Matute 6 (34′ st Calò sv), Viola 6; Canotto 6 (32′ st Lisi sv), Strefezza 6, Simeri 5 (32′ st Sorrentino sv); Paponi 5. In panchina: Bacci, Polverino, Morero, Allievi, Costantini, Mastalli, Zarcone, D’Auria. All. Ferrara-Caserta 6.
Arbitro: Viotti di Tivoli 6.
Reti: 10′ pt Bachini, 12′ pt Scarsella, 30′ st Evacuo, 48′ st Murano.
Note: spettatori paganti 3432 per un incasso, compresa la quota abbonati, di euro 19.714,68. Ammoniti: Redolfi, Dentice, Drudi, Strefezza. Angoli 12-9. Recupero: 2′, 5′.

Correlati

Replica