Caccavallo rientra a marzo
Caccavallo rientra a marzo

Caccavallo rientra a marzo

Dalle quattro alle sei settimane. Il percorso di recupero di Giuseppe Caccavallo si muove all’interno di questa forbice. Infortunatosi a metà del primo tempo della gara interna con il Francavilla, il nuovo acquisto rossazzurro vede delinearsi con maggiore precisione la tempistica del rientro.

Caccavallo è fermo già da sette giorni. Per rivederlo in campo, bisognerà però attendere nella migliore delle ipotesi il primo impegno degli etnei dopo il turno di riposo del 25 febbraio.

L’esterno d’attacco prelevato dal Venezia, assente ad Andria, salterà quindi le partite contro Cosenza, squadra nella quale ha militato nella prima parte del campionato, e Monopoli. L’auspicio del club è quello di recuperare il giocatore per il derby con il Siracusa, anche se il ritorno tra gli effettivi potrebbe slittare alla sfida con la Leonzio.

Lucarelli, in compenso, ritroverà un altro esterno d’attacco dopo la sosta: Andrea Russotto, fermatosi per una ricaduta dopo aver giocato gli ultimi venti minuti del big match di Lecce. Bogdan, bloccato da noie muscolari durante il riscaldamento ad Andria, tornerà invece a disposizione già domenica contro il Cosenza.

Correlati