Siracusa, 3 sberle al Monopoli

Gli aretusei ridimensionano la squadra di Scienza, reduce dalla cinquina al Catania: 3-0 con gol di Bernardo e Parisi e autorete di Scoppa

Dal 5-0 al Catania allo 0-3 di Siracusa. Reduce dalla clamorosa vittoria sui rossazzurri, il Monopoli viene subito ridimensionato da un’altra squadra siciliana.

Tocca agli aretusei riportare alla realtà la formazione di Scienza con un meritato tris che serve a consolidare il quarto posto in classifica.

I padroni di casa hanno un buon approccio alla gara, spingono bene sulle fasce e si rendono pericolosi con De Silvestro, Altobelli e Mancino.

Un colpo di testa alto del pugliese Ferrara non spezza il ritmo del Siracusa, che la sblocca con Bernardo, lesto ad anticipare il portiere Bardini su traversone di Liotti.

Sette minuti e gli azzurri raddoppiano grazie a un’autorete di Scoppa che devia maldestramente nella propria porta un pallone innocuo proveniente dalla trequarti.

La reazione nella ripresa del Monopoli si esaurisce nel palo colpito da Sarao con una conclusione di destro. A chiudere la sfida ci pensa Parisi, schierato ancora una volta da esterno alto, pronto a sfruttare una bella giocata di Mancino.

SIRACUSA-MONOPOLI 3-0
Siracusa (4-2-3-1): Tomei 6.5; Daffara 7, Altobelli 6.5, Giordano 6.5, Liotti 6.5; Spinelli 7, Palermo 7 (37’st Toscano sv); Parisi 7 (29’st Mangiacasale 6), Mancino 6.5 (29’st Mazzocchi 6), De Silvestro 6.5 (41’st Grillo sv); Bernardo 6.5. In panchina: D’Alessandro; Bruno, Di Grazia, Vicaroni, Punzi. Allenatore: Bianco 7.
Monopoli (3-4-1-2): Bardini 5.5; Ferrara 5 (22’st Bei 6), Bacchetti 5, Mercadante 5.5; Rota 5 (12′ st Longo 6), Scoppa 4.5, Sounas 5.5, Donnarumma 5.5 (39’st Paolucci sv); Mavretic 5 (12′ st Mangni 6); Sarao 6, Salvemini 5 (12′ st Genchi 5.5). In panchina: Lewandowski, Convertini, Benassi, Minicucci, Tafa, Russo, Eleuteri. Allenatore: Scienza 5.
Arbitro: Colombo di Como 6.
Reti: 30′ pt Bernardo, 35′ pt aut. Scoppa, 28’st Parisi.
Note: spettatori circa 700 di cui 44 da Monopoli. Ammoniti: Palermo, Bernardo, Sarao, Longo, Scoppa. Angoli: 6-5. Recupero: 3′, 4′.

Correlati