La Milano-Sanremo è dello Squalo

La Milano-Sanremo è dello Squalo

SANREMO – Vincenzo Nibali ha vinto la 109esima edizione della Milano-Sanremo, la classicissima di primavera di 294 chilometri con il tradizionale arrivo in via Roma. Il messinese della Bahrain-Merida ha preceduto di pochi metri l’australiano Caleb Ewan, secondo; terzo il francese Arnaud Demare. Il campione del mondo Peter Sagan si è piazzato al sesto posto.

Dal 2006 un italiano non vinceva una Milano-Sanremo, l’ultimo era stato Filippo Pozzato. Lo “squalo” subentra nell’albo d’oro al polacco Michal Kwiatkowski (Team Sky), primo nel 2017.

“Non lo so nemmeno io cosa ho fatto, oggi correvamo per Sonny Colbrelli – dice Nibali alla fine -. Io dovevo seguire, ho visto il vuoto e ho accelerato, ho visto subito che avevo 20” di vantaggio e non mi sono mai più girato girato. Ho proseguito fino alla fine e, solo a 50 metri dal traguardo, mi sono goduto questa vittoria. Non pensavo di farcela, perché non ero velocissimo. Credo di avere fatto qualcosa per la storia, me la gusterò piano piano”.

Correlati