Vince il Trapani, ma che fatica

Espulso Silvestri al 38′ del primo tempo: la squadra di Calori in grande difficoltà sul campo dell’Akragas, ma a metà della ripresa ci pensa Polidori

Ce la fa il Trapani, ma soffrendo molto più di quanto si potesse immaginare contro l’ultima in classifica. All’ottava sconfitta consecutiva, l’Akragas cede in casa solo a una ventina di minuti dalla fine, per giunta con i granata in inferiorità numerica dal 38′ del primo tempo per l’espulsione diretta di Silvestri. E’ il gol di Polidori a decidere il derby, innescando l’ormai consueto sorpasso momentaneo nei confronti del Catania, che diventa un semplice aggancio dopo la partita dei rossazzurri.

Parte la gara e subito segnano gli agrigentini, ma Gjuci secondo l’arbitro si è aiutato con la mano. Al 13′ è Moreo a mangiarsi il vantaggio: volata in contropiede e pallonetto appena alto. Il Trapani è in difficoltà, e non è ancora arrivato il peggio: manata di Silvestri sulla faccia di Zibert a gioco fermo e gli ospiti rimangono in dieci.

Tutto è maledettamente complicato, per la squadra di Calori, che all’inizio del secondo tempo rischia ancora sulle conclusioni di Navas e Carrotta. L’Akragas gioca in scioltezza e comincia a credere di poter interrompere la serie nerissima. Finché al 70′ arriva il gol che ribalta l’andazzo: cross di Evacuo e colpo di testa vincente di Polidori. Solo durante il recupero Furlan se la vede brutta per un maldestro intervento difensivo del compagno Drudi, ma alla fine è di nuovo secondo posto. Condiviso.

AKRAGAS-TRAPANI 0-1
Akragas (4-3-2-1): Vono 6; Scrugli 5.5, Mileto 5, Ioio 6 (34’st Petrucci sv), Pastore 6; Carrotta 6, Zibert 6 (26’st Bramati 6), Sanseverino 5.5; Gjuci 5.5, Navas 5.5 (32’st Camara’ sv); Moreo 6. In panchina: Lo Monaco, Raucci, Canale, Saitta, Caternicchia, Minacori, Dammacco, Malluzzo. Allenatore: Criaco 6.
Trapani (3-5-2): Furlan 6; Fazio 6, Silvestri 4, Drudi 5.5; Minelli 6.5 (41’pt Pagliarulo 6), Scarsella 6, Corapi 6, Palumbo 6, Visconti 6.5; Evacuo 6, Polidori 6.5 (37’st Campagnacci sv). In panchina: Pacini, Ferrara, Rizzo, Bastoni, Steffò, Canino, Girasole, Aloi, Murano, Dambros. Allenatore: Calori 6.5.
Arbitro: Bitonti di Bologna 6.5.
Rete: 24′ st Polidori.
Note: spettatori 250 circa. Trasferta vietata ai tifosi ospiti. Espulso: al 38’pt Silvestri per gioco scorretto. Ammoniti: Gjuci, Navas, Ioio. Angoli 4-2 per l’Akragas. Recupero: 1′, 4′.

Correlati