Catania, si riparte
Catania, si riparte

Catania, si riparte

La delusione per la frenata con la Juve Stabia è ancora fresca, ma il Catania non ha tempo per ripensare al pareggio che ha riconsegnato nelle mani delle Lecce il primato, virtuale e non solo.

I rossazzurri sono tornati ad allenarsi già stamane a Torre del Grifo in vista del derby con l’Akragas, in programma domenica a Siracusa alle 14.30. Lavoro leggero per chi ha giocato contro gli stabiesi, riscaldamento e partite a tema per gli altri. Differenziato per gli indisponibili Caccavallo e Rossetti.

Contro gli agrigentini, già retrocessi, Lucarelli dovrà fare a meno di Bogdan, fermato per una giornata dal giudice sportivo. Al suo posto dovrebbe giocare Tedeschi, che invece torna a disposizione dopo avere scontato il turno di stop disciplinare.

La preparazione proseguirà mercoledì con una seduta alle 10.30, giovedì e venerdì con due sessioni pomeridiane. Sabato, alle 16.30, rifinitura e convocazioni.

Correlati