Catania, ritocchi in difesa
Catania, ritocchi in difesa

Catania, ritocchi in difesa

Cambia la difesa, resta il 4-3-3. Il tecnico del Catania, Cristiano Lucarelli, ritocca il reparto difensivo tornando al quartetto a lungo usato nell’ultimo periodo per l’atteso big match col Trapani, in occasione del quale si preannuncia un grande afflusso di pubblico al Massimino (siamo al limite del tutto esaurito, previste 17-18 mila presenze) visto che la prevendita prosegue a ritmi sostenuti e che anche lunedì sarà possibile acquistare i biglietti.

Tra i 23 convocati tornano a disposizione Aya e Bogdan: il primo ha smaltito le noie muscolari che lo avevano tenuto a riposo contro l’Akragas, il secondo ha scontato il turno di squalifica. Entrambi sono destinati a giocare dal 1′ in coppia al centro con Blondett che torna a destra e Marchese pronto a rilevare Porcino sulla sinistra.

In mezzo e in avanti non si profilano novità: Lodi, Biagianti e Mazzarani a centrocampo, Manneh, Curiale e Barisic in avanti. Regolarmente in gruppo Ripa, che aveva saltato il test col la Berretti a scopo precauzionale.

Questa la lista completa dei convocati. Portieri: 22 Martinez, 12 Pisseri. Difensori: 4 Aya, 16 Blondett, 26 Bogdan, 21 Esposito, 19 Manneh, 15 Marchese, 13 Semenzato, 5 Tedeschi. Centrocampisti: 27 Biagianti, 17 Bucolo, 23 Di Grazia, 18 Fornito, 10 Lodi, 32 Mazzarani, 8 Porcino, 6 Rizzo. Attaccanti: 9 Barisic, 14 Brodic, 11 Curiale, 29 Ripa, 7 Russotto.

Correlati