Tennis, Cecchinato vince a Budapest

Primo successo in un torneo Atp per il palermitano entrato in tabellone come “lucky loser”

BUDAPEST (UNGHERIA) – Marco Cecchinato, ripescato come lucky loser, ha vinto il “Gazprom Hungarian Open”, torneo Atp 250, dotato di un montepremi pari a 501.345 euro, che si è disputato sui campi in terra rossa di Budapest, in Ungheria.

Il 25enne di Palermo, numero 92 del mondo, dopo aver fatto suo il derby tricolore di ieri contro Andreas Seppi, numero 55 del ranking Atp e ottava testa di serie del tabellone, ha sconfitto oggi, in finale, l’australiano John Millman, numero 94 del mondo.

Il tennista siciliano si è imposto in due set: 7-5 6-4. Prima di superare in rimonta Seppi Cecchinato aveva messo in fila i bosniaci Mirza Basic, numero 89 Atp, e Damir Dzumhur, numero 32 del ranking mondiale e secondo favorito del seeding, per poi battere nei quarti il tedesco Jan-Lennard Struff, numero 61 del mondo e settimo favorito del seeding.

Il palermitano lunedì ritoccherà il suo best ranking, entrando per la prima volta tra i top-70 della classifica mondiale. Per lui quella di oggi era la prima finale nel circuito maggiore. In carriera ha vinto, in tutto, undici titoli minori (5 Challenger e 6 Futures) e ora un torneo Atp.

Correlati