Siena, qualificazione folle

Siena, qualificazione folle

Catania, Cosenza, Siena e Sudtirol: ecco le magnifiche quattro che continuano a sognare la finale di Pescara e un posto in Serie B.

I rossazzurri se la vedranno col Siena, qualificatosi in modo a dir poco rocambolesco. La gara si è risolta a favore dei padroni di casa grazie a un rigore quanto meno dubbio e al triplice fischio i tifosi della Reggiana hanno rotto un cancello e sono entrati in campo. Necessario l’intervento delle forze dell’ordine, che hanno riportato la situazione sotto controllo.

Sconfitto all’andata 1-2, il Siena era andato in vantaggio con Cristiani al 44′, poi l’arbitro aveva concesso 7 minuti di recupero e al 93′ la Reggiana aveva trovato con Altinier, complice un errore del portiere Pane, il pari che sarebbe valso il passaggio del turno. Ma qualche minuto dopo, ecco il penalty decretato per un presunto fallo di mano di Bobb (caricato da un avversario in modo evidente) che ha permesso alla squadra bianconera di vincere 2-1 e di qualificarsi per le semifinali grazie alla miglior classifica al termine del campionato.

A Bolzano il Sudtirol elimina la Viterbese: dopo il 2-2 dell’andata, l’incornata a inizio ripresa di Costantino, alla sua 18esima rete stagionale, avvia i ragazzi di Zanetti verso la semifinale, poi nel recupero arriva il 2-0 di Candellone che blinda la qualificazione.

In semifinale, infine, anche il Cosenza, che continua ad andare forte e dopo il successo ottenuto in casa concede il bis sul campo della Sambenedettese. Mungo porta in vantaggio i Lupi dopo sette minuti, il definitivo 2-0 al 32′ della ripresa siglato da Baclet su rigore concesso per fallo di Perina su Tutino.

Si torna in campo mercoledì, con l’andata delle semifinali: in scena Siena-Catania e Sudtirol-Cosenza. A seguire, tabellini e voti.

SIENA-REGGIANA 2-1
Siena (4-3-2-1): Pane 5, Rondanini 6, Panariello 6.5, D’Ambrosio 6.5 (38′ st Sbraga sv), Iapichino 6, Cristiani 7 (42′ st Solini sv), Gerli 5.5, Vassallo 6 (29′ st Bulevardi 6), Guberti 6 (28′ st Guerri 6), Neglia 6.5, Marotta 6.5 (40′ st Santini 7). In panchina: Rossi, Crisanto, Dossena, Emmausso, Mahrous, Cleur, Solini, Damian. Allenatore: Mignani 6.5.
Reggiana (3-5-2): Facchin 6, Ghirinhelli 6 (1′ st Manfrin 6), Bastrini 6, Rozzio 6, Vignali 6 (40′ st Rocco), Riverola 5.5 (12′ st Altinier 6.5), Genevier 6, Carlini 6 (25′ st Rosso 6), Bobb 6, Napoli 5.5 (12′ st Cattaneo 6), Cianci 6. In panchina: Viola, Narduzzo, Zaccariello, Bovo, Palmiero, Lombardo, Panizzi. Allenatore: Eberini 5.5.
Arbitro: Perotti di Legnano 4.
Reti: 44′ pt Cristiani, 48′ st Altinier, 55′ st Santini (rigore).
Note: serata con cielo sereno, temperatura estiva, terreno in ottime condizioni. Spettatori: 4.762 (di cui 1.326 ospiti, incasso 46.901 euro). Espulsi: 45′ st Mignani allenatore del Siena per eccesso di esultanza, 53′ st Bastrini per proteste. Ammoniti Bobb, Gerli, Marotta, Cianci, Manfrin. Angoli: 4-1. Recupero: 1′, 7′.

SAMBENEDETTESE-COSENZA 0-2
Sambenedettese (3-5-2): Perina 6.5; Conson 5.5, Miceli 5.5, Patti 6 (35′ st Stanco sv); Rapisarda 5.5, Gelonese 5, Bove 5 (13′ st Esposito 5.5), Marchi 5.5, Valente 5.5 (35′ st Tomi sv); Bellomo 6, Miracoli 5.5 (44′ st Di Massimo sv). In panchina: Ceka, Mattia, Raccichini, Di Pasquale, Demofonti, Candellori, Aridità. Allenatore: Moriero 5.
Cosenza (3-5-2): Saracco 6; Idda 7, Dermaku 7, Camigliano 7; Corsi 6.5, Bruccini 6.5, Palmiero 6.5 (37′ st Ramos sv), Mungo 8 (25′ st Calamai 6), D’Orazio 6.5 (37′ st Loviso sv); Okereke 6.5 (10′ st Baclet 6.5), Tutino 7 (32′ st Perez 6). In panchina: Zommers, Boniotti, Pasqualoni, Pascali, Trovato, T. Braglia. Allenatore: Braglia 8
Arbitro: Prontera di Bologna 6.5
Reti: 7′ pt Mungo, 32′ st Baclet (rig.)
Note: spettatori diecimila circa, 757 tifosi ospiti. Ammoniti: Bruccini, Baclet, Perina, Miracoli, Conson, Bove. Angoli: 3-2. Recupero: 1′, 4′. In tribuna anche Maurizio Sarri.

SUDTIROL-VITERBESE 2-0
Sudtirol (3-5-2): Offredi 6; Erlic 6.5, Sgarbi 7, Vinetot 7; Tait 6 (33′ st Oneto sv), Broh 6.5, Berardocco 6.5 (38′ st Cia sv), Fink 7 (17′ st Smith 6), Frascatore 7; Gyasi 7 (1′ s.t. Candellone 6), Costantino 8 (38′ st Heatley sv). In panchina: D’Egidio, Baldan, Boccalari, Bertoni, Zanchi, Berardi, Gatto, Heatley. Allenatore: Zanetti 7.
Viterbese (4-3-3): Iannarilli 6; De Vito 5 (9′ st Vandeputte 6), Rinaldi 5, Sini 6, Celiento 6; Cenciarelli 5.5 (12′ st Peverelli 6), Di Paolantonio 6, Baldassin 5; Calderini 5, Jefferson 5, Mosti 6 (22′ st De Sousa sv). In panchina: Pini, Micheli, Pandolfi, Mendez, Bismark, Sané, Zenuni, Atanasov, Benedetti. Allenatore: Sottili 5.5
Arbitro: Valiante di Salerno 6
Reti: 2′ st Costantino, 50′ st Candellone.
Note: spettatori 2.600 circa. Ammoniti Gyasi, Vinetot e Costantino del Sudtirol; Rinaldi della Viterbese. Angoli 8-7 per l’Alto Adige. Recupero: 4′; 6′.

Correlati