Storico Cecchinato
Storico Cecchinato

Storico Cecchinato

Impresa storica di Marco Cecchinato che vola in semifinale al Roland Garros. Il tennista palermitano ha battuto l’ex numero uno al mondo, Novak Djokovic, con il punteggio di 6-3, 7-6, 1-6, 7-6. Quattro set, conclusi con un interminabile tie break finito 13-11, per eliminare un momumento del tennis come il serbo.

Cecchinato si è sciolto in lacrime dopo l’impresa compiuta sul centrale del Roland Garros per raggiungere la semifinale dello slam. Prossimo avversario del palermitano, giovedì, sarà l’austriaco Dominic Thiem. Era dal 1978 che un azzurro non andava così avanti a Parigi: quaranta anni fa a scrivere l’impresa fu Corrado Barazzutti.

“Mi batteva molto forte il cuore – racconta Cecchinato – Lui ha spinto, alla fine giocava meglio e io iniziavo a crederci meno, ma ora sono in semifinale. Ho cominciato il match pensando di non avere nulla da perdere e ho iniziato a crederci. Sono stato aggressivo, convinto di vincere, coraggioso e perfetto. Ho fatto tanti sacrifici, è incredibile aver raggiunto le semifinali”.

Correlati