Il Catania comincia dal Como
Il Catania comincia dal Como

Il Catania comincia dal Como

Primo turno al Massimino contro il Como il 29 luglio. In caso di vittoria trasferta a Foggia per il secondo turno (5 agosto). Eventuale terzo turno contro la squadra che verrà fuori dalla sfida tra Verona e la vincente di Juve Stabia-Pistoiese.

Ecco il percorso del Catania in Coppa Italia, come determinato dal sorteggio svolto subito dopo l’annuncio delle società escluse dai campionati di B e C. I rossazzurri sono stati inseriti nella parte di tabellone che fa capo, per quel che riguarda le teste di serie, al Napoli: per sfidare i partenopei agli ottavi, la formazione di Sottil dovrebbe però superare quattro turni.

Le altre formazioni siciliane in corsa dal primo turno sono Leonzio e Trapani, che debutteranno rispettivamente in trasferta contro il Siena e in casa contro il Campodarsego. Il Palermo entrerà in scena nel secondo turno affrontando la vincente di Vicenza-Chieri.

Questi gli accoppiamenti del 1° turno (29 luglio): 1) Viterbese-Rende 2) Sambenedettese-Sanremo 3) Ternana-Pontedera 4) Catania-Como 5) Juve Stabia-Pistoiese 6) Pisa-Triestina 7) Monopoli-Piacenza 8) Carrarese-Imolese 9) Trapani-Campodarsego 10) Sudtirol-Albalonga 11) Feralpisalò-Virtus Francavilla 12) Siena-Sicula Leonzio 13) Renate-Rezzato 14) Monza-Matelica 15) Casertana-AZ Picerno 16) Alessandria-Giana Erminio 17) Albinoleffe-Pordenone 18) Vicenza-Chieri.

Secondo turno (5 agosto): 1) Ascoli – vincente 1; 2) Spezia – vincente 2; 3) Carpi – vincente 3; 4) Foggia – vincente 4; 5) Verona – vincente 5; 6) Cremonese – vincente 6; 7) Brescia – Pro Vercelli; 8) Perugia – Novara; 9) Cittadella – vincente 7; 10) Benevento – vincente 8; 11) Cosenza – vincente 9; 12) Venezia – vincente 10; 13) Lecce – vincente 11; 14) Virtus Entella – vincente 12; 15) Salernitana – vincente 13; 16) Padova – vincente 14; 17) Livorno – vincente 15; 18) Crotone – vincente 16; 19) Pescara – vincente 17; 20) Palermo – vincente 18.

Terzo turno (12 agosto): 1) Sampdoria – vincente 1; 2) Spal – vincente 2; 3) Sassulo – vincente 3; 4) vincente 4 – vincente 5; 5) Parma – vincente 6; 6) vincente 7 – vincente 8; 7) Empoli – vincente 9; 8) Udinese – vincente 10; 9) Torino – vincente 11; 10) Frosinone – vincente 12; 11) Genoa – vincente 13; 12) vincente 14 – vincente 15; 13) Bologna – vincente 16; 14) vincente 17 – vincente 18; 15) Chievo – vincente 19; 16) Cagliari – vincente 20.

Quarto turno (5 dicembre): 1) vincente 1 – vincente 2; 2) vincente 3 – vincente 4; 3) vincente 5 – vincente 6; 4) vincente 7 – vincente 8; 5) vincente 9 – vincente 10; 6) vincente 11 – vincente 12; 7) vincente 13 – vincente 14; 8) vincente 15 – vincente 16.

Ottavi (13 gennaio): 1) Milan – vincente 1; 2) Napoli – vincente 2; 3) Lazio – vincente 3; 4) Inter – vincente 4; 5) Fiorentina – vincente 5; 6) Roma – vincente 6; 7) Juventus – vincente 7; 8) Atalanta – vincente 8.

Quarti (30 gennaio): 1) vincente 1 – vincente 2; 2) vincente 3 – vincente 4; 3) vincente 5 – vincente 6; 4) vincente 7 – vincente 8.

Semifinale (and. 6 febbraio, rit. 27 febbraio) vincente 1 – vincente 2; vincente 3 – vincente 4. Finale 25 aprile

Correlati