Catania, cinquina in rimonta

Catania, cinquina in rimonta

Mentre l’ad Pietro Lo Monaco si mette in viaggio per Roma, dove, venerdì pomeriggio, le società interessate ai ripescaggi di Serie B terranno una conferenza stampa congiunta per dire la loro dopo la diffusione delle voci che parlano di un possibile blocco dei ripescaggi, il Catania continua a lavorare in vista dell’impegno di domenica in Coppa Italia con il Verona.

Gli etnei hanno vinto in rimonta l’amichevole in trasferta con la Sancataldese allenata da Peppe Mascara, grande ex. La squadra di Sottil è andata sotto di due reti, realizzate da Bruno e Ficarrotta su punizione, chiudendo il primo tempo in parità grazie a una doppietta di Marotta. Nella ripresa altri due gol di Fornito (uno su punizione) e il sigillo finale di Pozzebon in acrobazia per il 5-2 conclusivo.

Sottil ha proposto inizialmente un 3-5-2 con Pisseri in porta, Blondett, Silvestri e Marchese in difesa, Calapai, Biagianti, Lodi, Bucolo e Ciancio a centrocampo, Marotta e Barisic in avanti. Pozzebon ha rilevato Calapai dopo una ventina di minuti, nel secondo tempo spazio a tutti gli altri. Ancora a riposo gli acciaccati Aya e Curiale.

Correlati