“C’è chi vuole il caos”

“C’è chi vuole il caos”

ROMA – “Dalle dichiarazioni del presidente Frattini prendiamo atto che sono in campo azioni mirate ad impedire la pronuncia del Collegio di Garanzia. È evidente la volontà di interrompere qualsivoglia forma di collaborazione per trovare una soluzione a questo momento di caos generale”. Il presidente della Lega Pro, Gabriele Gravina, interviene “dopo la richiesta di revoca del decreto monocratico avanzata dalla Figc “.

“Apprezziamo le positive dichiarazioni del sottosegretario Giorgetti in merito alla nuova convocazione del Collegio di Garanzia che la stessa Federazione sta impedendo – aggiunge Gravina – Prendiamo altresì atto della dichiarata disponibilità del legislatore ad intervenire nel caso in cui il calcio dimostrasse di non esser in grado di regolarsi e normarsi da solo. Seppur con dispiacere, auspichiamo il necessario ed urgente intervento del Governo per ripristinare l’ordine del nostro sistema”.

Correlati