Il Palermo passeggia

Comodo 4-1 al Perugia: doppietta di Nestorovski, in gol pure Bellusci e Trajkovski

Seconda vittoria di fila per il Palermo che batte il Perugia 4-1 realizzando due gol per tempo. Rosanero sempre in controllo della partita.

La squadra di Tedino mette subito le cose in chiaro nel primo tempo. Passa in vantaggio al 14′ con Bellusci di testa su un calcio d’angolo battuto dalla destra da Trajkovski, i migliore dei suoi, e raddoppia al 18′ con Nestorovski al termine di una bella azione tutta in velocità che libera il capitano del Palermo alla conclusione al volo dal limite dell’area in posizione centrale.

In avvio di secondo tempo Falletti mette in condizione Nestorovski di realizzare il terzo gol, ma il macedone sbaglia a tu per tu con Gabriel. Il Palermo controlla la partita senza difficoltà, anche se il Perugia almeno all’inizio della ripresa dà l’impressione di provare a spingere di più. Le azioni degli umbri però non sono concrete.

I rosanero mettono al sicuro il risultato al 13′ con Trajkovski abile a chiudere in gol una bella combinazione fra Nestorovski e Haas che mette lo svizzero in condizione di servire l’assist al macedone. E al 23′ trovano anche il quarto gol su rigore procurato da un bello spunto personale di Falletti, atterrato da Falasco, e trasformato da Nestorovski. Gol della bandiera per il Perugia al 34′: cross di Mustacchio da destra e palla a Dragomir che appostato sotto porta sorprende tutti e insacca indisturbato.

PALERMO-PERUGIA 4-1
Palermo (3-5-2): Brignoli 6; Pirrello 6.5, Bellusci 7, Rajkovic 6; Salvi 6, Haas 6.5, Jajalo 6.5, Falletti 6.5 (27′ st Fiordilino 6), Aleesami 6; Trajkovski 7.5 (20′ st Murawski 6), Nestorovski 7.5 (38′ st Embalo sv). In panchina: Pomini, Alastra, Accardi, Lo Faso, Moreo, Ingegneri, Szyminski, Mazzotta, Puscas. Allenatore: Tedino 7.
Perugia (3-5-2): Gabriel 6, Ngawa 5.5, Gyomber 5, El Yamiq 5.5, Mustacchio 6, Moscati 6, Dragomir 6.5, Verre 5.5 (14′ st Bianco 6), Falasco 5.5 (40′ st Mazzocchi sv); Vido 5.5 (23′ st Bianchimano 6.5), Melchiorri 5.5. In panchina: Leali, Perilli, Sgarbi, Ranocchia, Bordin, Cremonesi, Terrani, Kouan. Allenatore: Nesta 5.
Arbitro: Fourneau di Roma 6.
Reti: 14′ pt Bellusci, 18′ st e 23′ st (rig) Nestorovski, 13′ st Trajkovski, 34′ st Dragomir.
Note: spettatori 5.313. Ammoniti: Jajalo, Moscati, Gyomber. Angoli: 4-4. Recupero: 0′; 3′.

Correlati