Maratona rossazzurra

Maratona rossazzurra

Il tour del force sta per arrivare. Eredità dell’assurda estate del calcio italiano, ecco profilarsi all’orizzonte gli annunciati straordinari per il Catania, chiamato a recuperare le prime tre partite di campionato, non disputate a causa delle pendenze realtive ai ricorsi sui ripescaggi in Serie B.

La Lega Pro ha ufficializzato il programma dei tre recuperi, tutti in notturna alle 20.30 e tutti di martedì: Monopoli-Catania si giocherà il 23 ottobre, Catania-Siracusa il 6 novembre e Matera-Catania il 20 novembre.

Impegni che si vanno a sommare a quelli di campionato già in calendario, alla Coppa Italia maggiore (Sassuolo-Catania il 5 dicembre) e alla Coppa Italia di categoria (il Catania sfiderà nei sedicesimi la vincente di Catanzaro-Rende il 31 ottobre).

A conti fatti, la squadra di Sottil nel giro di poco più di un mese si troverà a disputare addirittura dieci partite: Catania-Vibonese (6 ottobre), Casertana-Catania (13 ottobre), Catania-Trapani (16 ottobre), Paganese-Catania (20 ottobre), Monopoli-Catania (23 ottobre), Catania-Viterbese (27 ottobre, anche se la gara resta in forse visto che i laziali aspettano di sapere in quale girone verranno definitivamente collocati), Catania-Rende/Catanzaro (31 ottobre, Coppa Italia Serie C), Potenza-Catania (3 novembre), Catania-Siracusa (6 novembre) e Catania-Catanzaro (10 novembre).

Correlati