Leonzio: due legni, zero punti

Leonzio: due legni, zero punti

Alla Sicula Leonzio non riesce il tris. I lentinesi, reduci da due vittorie esterne di fila, tornano a casa da Monopoli con una sconfitta che brucia non poco a conclusione di 90 minuti in cui la buona sorte non ha certo aiutato i bianconeri.

I lentinesi segnano per primi con Juanito Gomez, che sotto misura batte Pissardo sfruttando un’iniziativa di Ripa. Russo e soprattutto Ferrini sfiorano il raddoppio, ma poco prima dell’intervallo sono i locali a segnare su rigore, decretato per fallo di Ferrini su Paolucci e trasformato da Mendicino.

La formazione di Bianco potrebbe tornare in vantaggio a un quarto d’ora dalla fine, quando un gran tiro di Juanito Gomez da posizione assai defilata s’infrange sul palo. A quattro minuti dallo scadere è invece il Monopoli a trovare il gol con Montinaro, che sfrutta la libertà accordatagli in area per battere Narciso.

Le speranze di pareggiare i conti di una Sicula decisamente poco fortunata s’infrangono, due minuti dopo, sul palo colpito da Sainz Maza direttamente da angolo.

MONOPOLI-SICULA LEONZIO 2-1
Monopoli (3-5-2): Pissardo 6; Ferrara 6, De Franco 6.5, Mercadante 6; Rota 6, Paolucci 6 (32′ st Mangione sv), Scoppa 7, Zampa 6.5 (23′ st Montinaro 7), Donnarumma 6; Doudou Mangni 6.5 (32′ st Mariano sv), Mendicino 6.5 (18′ st Gerardi 6). In panchina: Saloni, Convertini, Gatti, Bei, Pierfederici, Mavretic, Caruso. Allenatore: Scienza 7
Sicula Leonzio (4-3-3): Narciso 5; De Rossi 6 (11′ st Talarico 5.5), Laezza 5.5, Ferrini 5, M.Esposito 6, Aquilanti 6, G.Esposito 5.5, Cozza 6; Russo 5.5 (22′ st Sainz Maza 6.5), Ripa 6.5, Juanito Gomez 7. In panchina: Polverino, Squillace, Petta, Giunta, Marano, Vitale, Palermo, De Felice. Allenatore: Bianco 6
Arbitro: Miele di Torino 6.
Reti: 20′ J. Gomez, 45′ pt Mendicino (rig.), 40′ st Montinaro
Note: spettatori 850 circa. Ammoniti: Ferrini, Esposito, Aquilanti, Laezza. Angoli 6-5. Recupero: 2′, 4′

Correlati