Catania, difesa a quattro

Catania, difesa a quattro

Si riparte dalla difesa a quattro. Il punto conquistato a Castellammare di Stabia lascia in eredità al Catania il ritorno al modulo d’inizio stagione e l’accantonamento, almeno dal primo minuto, del 3-5-2.

Per la sfida di sabato sera al Massimino con la Reggina, Sottil ha convocato 23 giocatori. Unico assente Calapai, fermato da noie muscolari. Llama è ormai a posto, ma partirà dalla panchina. Prima chiamata per il giovane difensore Samuele Bonaccorsi, classe ’98.

Rispetto all’undici schierato titolare contro la Juve Stabia, salgono le quotazioni di Baraye e Manneh sulla corsia di sinistra.

Questa la lista completa dei 23 convocati. Portieri: 12 Matteo Pisseri, 1 Guido Pulidori. Difensori: 4 Ramzi Aya, 17 Joel Baraye, 13 Samuele Bonaccorsi, 23 Simone Ciancio, 28 Andrea Esposito, 3 Dragan Lovric, 8 Luigi Alberto Scaglia, 5 Tommaso Silvestri. Centrocampisti: 6 Federico Angiulli, 27 Marco Biagianti, 21 Rosario Bucolo, 16 Cristian Ezequiel Llama, 10 Francesco Lodi, 19 Kalifa Manneh, 18 Giuseppe Rizzo, 29 Alessio Rizzo. Attaccanti: 7 Maks Barisic, 14 Fran Brodic, 11 Davis Curiale, 9 Alessandro Marotta, 20 Andrea Vassallo.

Correlati