Il Palermo si tiene il primato

Il Palermo si tiene il primato

VERONA – In un Bentegodi desolatamente deserto per le proteste dei tifosi nei confronti della società capeggiata da Setti (nella Curva Sud completamente vuota campeggiava solo uno striscione con la scritta “…Ecco il tuo bilancio”), Verona e Palermo si dividono la posta al termine di una gara contratta che risente decisamente della situazione attorno alla squadra gialloblù.

Da quello che s’è visto in campo, il punteggio è più che giusto. Molto meglio il Palermo nella prima mezz’ora (gol sfiorato al 27′ da Trajkoviski), ma è l’Hellas a mettere la freccia al 31′ con Di Carmine al termine di una bella azione corale con Lee e Matos.

Nella ripresa, pochissime emozioni. Il Verona potrebbe raddoppiare con Dawidowicz, ma il colpo di testa del polacco sfiora soltanto il bersaglio. Poi, quasi nulla, forse anche per il terreno fradicio, per via della pioggia battente.

Il pari ospite arriva su piazzato: angolo dalla destra, testa di Rajkovic (lasciato colpevolmente solo dalla retroguardia scaligera) e Silvestri è battuto.

I cambi dalla panchina non sortiscono effetti, né da una parte né dall’altra e il match si chiude in parità. Il Verona sale a quota 19, mentre il Palermo conserva il primato con 25 punti.

VERONA-PALERMO 1-1
Verona (4-3-3): Silvestri 6; Crescenzi 6, Caracciolo 5.5, Marrone 5.5, Empereur 5; Gustafson 6, Dawidowicz 6, Zaccagni 6 (28’st Laribi sv); Lee 6 (39’st Pazzini sv), Di Carmine 6, Matos 6 (25’st Ragusa sv). In panchina: Ferrari, Chiesa, Henderson, Balkovec, Cisse’, Calvano, Danzi, Tupta, Almici. Allenatore: Grosso 6.
Palermo (3-4-1-2): Brignoli 6; Bellusci 6, Rispoli 6 (15’st Salvi 6.5), Rajkovic 6.5; Jajalo 6, Moreo 5.5, Trajkovski 6 (41’st Embalo sv), Aleesami 6; Falletti 6; Nestorovski 6 (32’st Puscas sv), Haas 5.5. In panchina: Avogadri, Pomini, Accardi, Chochev, Fiordalino, Szyminski, Mazzotta, Pirrello, Murawski. Allenatore: Stellone 6.5.
Arbitro: Di Paolo di Avezzano 5.5
Reti: 31′ pt Di Carmine, 22′ st Rajkovic.
Note: serata umida, terreno in buone condizioni. Spettatori 598. Ammoniti: Bellusci, Lee. Angoli 5-2 per il Palermo. Recupero: 2′, 3′.

Correlati