Finale storto: Siracusa raggiunto

Finale storto: Siracusa raggiunto

Tutto storto. Negli ultimi minuti al Siracusa non ne va bene una: prima arriva il pareggio della Vibonese, poi le due super occasioni capitate a Vazquez si infrangono contro il portiere e il palo. Così la squadra di Pazienza deve accontentarsi di un 1-1 che le rovina la festa in extremis.

Dopo una ventina di minuti senza emozioni, la trasferta dei siracusani si accende al primo tentativo serio: Turati si avventa su un pallone respinto dalla difesa e fa secco Mengoni con l’aiuto di una deviazione. Un quarto d’ora più tardi potrebbe arrivare il raddoppio, ma Catania spara alto da buona posizione.

Solo nella ripresa la Vibonese reagisce; e spaventa Gomis con Bubas e Tito, creando anche un paio di mischie pericolose. Arriva il finale: è il minuto 85′ quando Silvestri prova il tiro a giro, il portiere ci mette il suo ed è 1-1. C’è ancora tempo e il Siracusa si butta in avanti, ma le incursioni di Vazquez finiscono male.

VIBONESE-SIRACUSA 1-1
Vibonese (4-3-1-2): Mengoni 6.5; Finizio 5.5 (20′ st Ciotti 6), Camilleri 6, Malberti 6 (39′ st Cani sv), Tito 6; Scaccabarozzi 6.5, Obodo 6.5, Prezioso 6 (20′ st Silvestri 7); Collodel 5.5 (1′ st Allegretti 6.5); Bubas 6.5, Taurino 6 (39′ st Melillo sv). In panchina: Viscovo, Altobello, Franchino, Maciucca, Donnarumma, De Carolis. Allenatore: Orlandi 6.5.
Siracusa (4-4-1-1): Gomis 5.5; Daffara 6, Di Sabatino 6, Turati 6, Bruno 5.5; Del Col 5.5, M. Palermo 6 (23′ st Mustacciolo 5.5), Tuninetti 6.5 (30′ st Ott Vale 5.5), Franco 5.5 (46′ st Boncaldo sv); Catania 6 (46′ st Rizzo sv); Vazquez 6.5. In panchina: Messina, Genovese, Russini, Celeste. Allenatore: Pazienza 6.
Arbitro: Cascone di Nocera 5.5.
Reti: 26′ pt Turati, 40′ st Silvestri.
Note: spettatori 1000 circa. Ammoniti: Di Sabatino, Finizio, Vazquez, Tuninetti, Daffara, Del Col, Malberti. Angoli: 4-3. Recupero: 2′, 4′.

Correlati