Siracusa, pari di carattere

Siracusa, pari di carattere

Un punto di carattere. Il Siracusa della gestione Raciti, richiamato sulla panchina dopo il divorzio da Pazienza, conquista il primo risultato del nuovo ciclo pareggiando 1-1 col Monopoli.

La squadra azzurra parte bene rendendosi subito pericolosa con Palermo, lesto a intercettare un retropassaggio e a servire Catania, anticipato in extremis, poi è il nuovo acquisto Tiscione a farsi notare per intraprendenza cercando di sorprendere il portiere avversario da lontanissimo.

Gli aretusei spingono ma non sono fortunati: due i legni colpiti nel primo tempo con Rizzo (Pissardo si oppone a Catania sullo sviluppo dell’azione) e Tiscione.

A sorpresa, è il Monopoli a passare poco prima dell’intervallo con Mendicino, che insacca dopo una respinta di Messina su colpo di testa di Maimone.

Nella ripresa la squadra ospite cresce sensibilmente colpendo a sua volta un palo con Paolucci e andando vicina alla rete due volte con Mendicino.

Il portiere Messina si oppone a Maimone, dall’altra parte è Catania a provarci con una conclusione larga. La palla buona per pareggiare capita sui piedi di Rizzo, che però solo davanti a Pissardo controlla male permettendo al numero uno ospite di salvarsi.

Il guizzo giusto, a 4′ dalla fine, è di Ott Vale, mandato in campo da Raciti a metà ripresa e bravo nello scoccare un tiro di grande precisione. Sullo slancio del gol, il Siracusa cerca il bis con Diop e Catania, ma senza esito.

SIRACUSA-MONOPOLI 1-1
Siracusa (4-3-2-1): Messina 6; Daffara 6, Turati 6.5, Bertolo 6, Bruno 6 (36′ st Gia. Fricano sv); Gio. Fricano 6, Mustacciolo 6.5 (20′ st Ott Vale 7), Palermo 6.5 (20′ st Russini 6); Tiscione 6.5, Rizzo 6.5 (36′ st Diop 6.5); Catania 6.5. In panchina: Gomis, Di Sabatino, Boncaldo, Mattei, Tuninetti, Vazquez, Fruci. Allenatore: Raciti 6.5.
Monopoli (3-4-1-2): Pissardo 6.5; Bei 6.5 (36′ st Ferrara 5.5), De Franco 6, Gatti 6.5; Fabris 6.5, Scoppa 6.5, Maimone 6, Donnarumma 6 (45′ st Pierfederici sv); Sounas 6.5 (36′ st Mangni sv), Montinaro 5.5 (1′ st Paolucci 6.5); Mendicino 6.5 (29′ st Gerardi sv). In panchina: Saloni, Mercadante, Rota, Mangione, Zampa, Mavretic, Berardi. Allenatore: Scienza 6.5.
Arbitro: Donda di Cormons 6.5.
Reti: 44′ pt Mendicino, 41′ st Ott Vale.
Note: spettatori 1.800 circa. Ammoniti: Ott Vale. Angoli: 4-3. Recupero: 1′, 4′.

Correlati