Palermo leader solitario

I rosanero regolano l’Ascoli per 3-0 e conservano la vetta. Clamorosa autorete di Perucchini, poi vanno a segno Chochev e Szyminski

PALERMO – Il Palermo si conferma leader solitario in vetta al campionato di B dopo la 18esima giornata di andata.

Nonostante una situazione societaria ancora incerta e la pressione di un Brescia andato a segno il giorno prima, i rosanero sfruttano il fattore campo e battono l’Ascoli per 3-0.

I rosanero trovano il vantaggio al 26′ con una clamorosa autorete di Perucchini, che nel tentativo di evitare Moreo si trascina il pallone oltre la linea.

L’Ascoli si rende pericoloso nella ripresa con un tiro-cross di Cavion deviato sulla traversa da Brignoli e una punizione di Ninkovic che colpisce la parte alta del montante.

Poco dopo arriva il 2-0 di Chochev, che raccoglie una respinta di Perucchini su tiro di Trajkovski. A due minuti dalla fine il tris è servito da Szyminski, pronto a correggere in porta una torre di Rajkovic.

PALERMO-ASCOLI 3-0
Palermo (4-3-2-1): Brignoli 6; Rispoli 6, Bellusci 6.5, Rajkovic 6, Aleesami 6 (17′ st Szyminski 6.5); Haas 5.5 (28′ st Murawski 6), Jajalo 6, Chochev 6.5 (39′ st Fiordilino sv); Falletti 5.5, Trajkovski 5.5; Moreo 6. In panchina: Avogadri, Pomini, Accardi, Embalo, Ingegneri, Salvi, Puscas, Pirrello, Cannavò. Allenatore: Stellone 6.5
Ascoli (4-3-1-2): Perucchini 4; Laverone 6 (33′ st Kupisz sv), Brosco 6, Valentini 6, D’Elia 6 (21′ st Addae 5.5); Frattesi 6, Troiano 5.5, Cavion 6; Ninkovic 6.5; Beretta 5.5, Rosseti 5.5 (31′ st Ngombo 5.5). In panchina: Bacci, Scevola, De Santis, Carpani, Ganz, Padella, Quaranta, Casarini, Parlati. Allenatore: Vivarini 5.5
Arbitro: Piscopo di Imperia 6.
Reti: 26′ pt Perucchini (autogol), 28′ st Chochev, 41′ st Szyminski.
Note: serata umida, terreno in discrete condizioni. Spettatori: 8.262. Ammoniti: Jajalo, Addae. Angoli: 7-3. Recupero: 0′; 4′.

Correlati