Il Siracusa ringrazia Tiscione

Il Siracusa ringrazia Tiscione

Il Siracusa si lascia alle spalle la settimana nera con una vittoria. Dopo le voci su un avvicendamento Raciti-Pagana e la sconfitta di Potenza, gli aretusei conquistano tre punti preziosi in chiave salvezza battendo un’opaca Viterbese, prossimo avversario del Catania, nel recupero della quinta giornata.

Gli ospiti ci provano due volte con Mignanelli nei primi dieci minuti, ma i padroni di casa replicano con Catania e soprattutto con Tiscione, che non sfrutta la libertà accordatagli in area facendosi respingere la conclusione da Valentini e vanificando così un bello spunto di Catania.

Anche i laziali sprecano un’ottima opportunità con Luppi, che calcia a lato a tu per tu con Crispino, e vengono castigati poco più tardi da Tiscione, bravo a saltare Sini e a superare Valentini con un tocco ben calibrato.

Il Siracusa chiude la prima frazione in crescendo sfiorando il raddoppio con una rovesciata di Ott Vale sulla quale Valentini si supera e con un colpo di testa di Bertolo che s’infrange sulla traversa.

Nella ripresa è l’agonismo a prevalere. Il Siracusa protegge il vantaggio senza rischiare nulla e incamera una vittoria che porta gli uomini di Raciti a +3 sul penultimo posto, occupato da Rieti e Bisceglie.

SIRACUSA-VITERBESE 1-0
Siracusa (4-2-3-1): Crispino 6.5; Daffara 6, Di Sabatino 6, Bertolo 6.5, Bruno 5.5; Ott Vale 6.5 (29′ st De Col sv), Gio. Fricano 6 (36′ st Russini sv); M. Palermo 6, Tiscione 7, Souare 5.5 (21′ st Parisi 6); Catania 6. In panchina: Genovese, Boncaldo, Gia. Fricano, Lombardo, Mustacciolo, Cognigni, Rizzo, Talamo, Vazquez. Allenatore: Raciti 6.5.
Viterbese (3-5-2): Valentini 6.5; Rinaldi 6, Atanasov 5.5, Sini 5.5 (29′ st Molinaro sv); S.Palermo 6, Damiani 5.5 (17′ st Vandeputte 5.5), Cenciarelli 5 (1′ st Zerbin 5), Baldassin 5.5, Mignanelli 6; Luppi 5 (42′ pt Polidori 5), Bismark 5 (1′ st Pacilli 5.5). In panchina: Thiam, Coda, Milillo, De Giorgi, Tsonev, Coppola, Sparandeo. Allenatore: Calabro 5.5
Arbitro: Bitonti di Bologna 6.
Rete: 35′ pt Tiscione.
Note: spettatori 600 circa. Ammoniti: Ott Vale, Sini, Mignanelli, S. Palermo, Gio. Fricano. Angoli: 3-3. Recupero: 1′, 4′.

Correlati