Lega Pro, idea ripescaggi

Lega Pro, idea ripescaggi

ROMA – “E’ stato un campionato terribile, penalizzante per i nostri club. Io sono perché si lenisca la situazione, e si decidano le riammissioni dei club virtuosi di Lega Pro che retrocederanno”. Così il presidente della Lega della terza serie, Francesco Ghirelli, nel corso del Consiglio della Figc quando si è parlato di playoff e playout.

“L’unico che può decidere in tal senso e darci luce verde è il presidente della lega nazionale dilettanti, Cosimo Sibilia – ha detto ancora Ghirelli -. Se accedesse a tale proposta avrebbe la nostra riconoscenza a vita. So che su queste tematiche si discute in convivi e incontri, l’unico vero problema è che non si dice come veramente si possa decidere. Io l’ho fatto”.

Proposta che Sibilia, però, non sembra intenzionato ad assecondare: “E’ apprezzabile l’intento del presidente Ghirelli nel voler tutelare gli interessi dei club virtuosi della Lega Pro, ma anche quelli della Lega Nazionale Dilettanti devono avere analoga considerazione. Abbiamo già da tempo programmato lo svolgimento dei play off e arrivati a questo punto della stagione non è oggettivamente possibile tornare indietro, anche in considerazione dei grandi sacrifici compiuti dalle nostre società in un campionato impegnativo come la Serie D”.

Correlati