Sicula, play off più vicini

Sicula, play off più vicini

La Sicula Leonzio riparte e vede in play off. Dopo due sconfitte di fila, i lentinesi si rilanciano vincendo in riva allo Stretto contro la Reggina, castigata da un gol di Marano.

La quinta vittoria esterna stagionale giunge al termine di una gara ben interpretata tatticamente, nella quale Torrente doveva rinunciare a ben cinque infortunati.

Gli amaranto provano a spingere in avvio non andando oltre due conclusioni prive di pretese da parte di Strambelli e Marino. A sbloccare il risultato sono invece gli ospiti, che coprono bene il campo pressando alti i padroni di casa: Esposito ruba palla a Zibert e serve Russo, cross per la testa di Marano e palla in fondo al sacco.

La Sicula potrebbe raddoppiare poco dopo con un’inzuccata di Miracoli respinta da Confente, quindi è la Reggina a provarci con Strambelli e Bellomo. Il più vivace dei padroni di casa è proprio Strambelli, che nella ripresa si rende pericoloso con una mezza rovesciata bloccata da Pane e con un violento sinistro che colpisce sulla traversa.

I lentinesi però non stanno a guardare e vanno vicini al raddoppio per due volte con D’Angelo: il centrocampista bianconero prima ci prova di testa e poi con un uno-due con Miracoli, ma trova sempre Confente a dirgli di no.

Nel finale gli ospiti non rischiano più nulla e portano a casa un successo prezioso nella volata per gli spareggi promozione.

REGGINA-SICULA LEONZIO 0-1
Reggina (4-3-1-2): Confente 6.5; Kirwan 5.5, Gasparetto 5.5, Conson 6, Salandria 6.5; De Falco 5, Marino 6 (26′ st Tulissi 5.5), Zibert 5.5 (1 ‘st Franchini 5.5); Bellomo 5 (33′ st Sandomenico sv); Strambelli 6.5, Baclet 5 (8’ st Martiniello 5.5). In panchina: Vidovsek, Farroni, Ciavattini, Pogliano, Redolfi, Solini. Allenatore: Drago 5.
Sicula Leonzio (4-3-3): Pane 6; De Rossi 6.5, Laezza 6.5, Ferrini 6.5, Squillace 6.5; Marano 7, Megelaitis 6.5, Esposito 6 (12′ st Gammone 6); D’Angelo 6, Miracoli 6, Russo 6.5 (28′ st Petta 6). In panchina: Polverino, Talarico, Giunta, Rossetti, D’Amico, Milesi, Vitale, Cozza, Palermo. Allenatore: Torrente 7.
Arbitro: Panettella di Bari 5.5
Rete: 29′ pt Marano.
Note: terreno in buone condizioni, pioggia a tratti. Ammoniti: Laezza, Bellomo, Gammone, Salandria, D’Angelo. Angoli: 9-6. Recupero 0′, 3′.

Correlati