Trapani, niente finale

Trapani, niente finale

TRAPANI – La Viterbese è la seconda finalista della Coppa Italia di Serie C.

Dopo aver vinto 1-0 il match d’andata davanti al proprio pubblico, la formazione laziale si è imposta per 2-1 anche sul campo del Trapani nel match di ritorno guadagnandosi così la finale con il Monza.

I granata vanno in vantaggio al 35′ con un eurogol di Costa Ferreira, autore di un gran tiro al volo da fuori area dopo una ribattuta della difesa.

Gli ospiti, però, si riversano subito in avanti, mancano due buone occasioni con Vandeputte e pareggiano allo scadere della prima frazione con Mignanelli, liberato da un bel colpo di tacco di Rinaldi.

Allo scoccare dell’ora di gioco è Pacilli a chiudere i conti con un pregevole pallonetto che sorprende Ferrara.

A dieci minuti dallo scadere i padroni di casa restano in dieci per il rosso a Ferrara, che fuori area ferma il pallone con le mani su tiro di Palermo. Tra i pali, a sostituzioni esaurite, va Aloi, che nel recupero riesce persino a sventare il tris ospite opponendosi a un tiro di Molinaro.

Correlati