Trapani, una vittoria per la B

Trapani, una vittoria per la B

Il Trapani si gioca la B in 90 minuti. Pareggiata 0-0 la finale d’andata, i granata contano sull’effetto Provinciale, sold out, per conquistare il salto di categoria.

Alla squadra di Italiano, che quest’anno in casa è andata fortissimo perdendo solo una volta (1-2 con la Juve Stabia), serve una vittoria con qualsiasi risultato per centrare l’obiettivo. In caso di parità a conclusione dei tempi regolamentari si andrà ai supplementari con eventuali rigori.

Il Trapani dovrà fare a meno dello squalificato Scognamillo (oltre che degli infortunati Girasole, Dambros e Mastaj), ma ritrova Aloi, che ha scontato il turno di stop disciplinare, Ramos e Toscano, che hanno scontato i recenti acciacchi.

Italiano si affiderà al consueto 4-3-3 con diversi ritocchi rispetto alla prima finale. La difesa verrà ridisegnata: Taugourdeau tornerà al centro con Da Silva al suo fianco, così come Costa Ferreira verrà abbassato nuovamente a destra mentre Ramos riprenderà il suo posto a sinistra. In mediana giocheranno Corapi, Toscano e Aloi, in avanti il tridente Tulli-Nzola-Ferretti.

Correlati