Articolo 24
giugno, 2018
  • Catania, così fa male

    di Alberto Cigalini. Rossazzurri eliminati ai rigori dal Siena in un Massimino gremito dopo aver rimontato lo svantaggio iniziale con Curiale e Lodi: decisivo l'errore di Mazzarani (foto Galtieri). Il 3-5-2 in avvio non paga, va meglio col 4-3-3 ma gli etnei hanno il torto di non sfruttare oltre 40' in superiorità numerica. Neppure la fortuna aiuta: traversa di Lodi su punizione al 117'

  • Beffa Catania, ma non è finita qui

    di Alberto Cigalini. Il Siena vince con l'unico tiro in porta grazie a un errore di Pisseri (foto Galtieri). I rossazzurri sprecano troppo in avanti e reclamano un rigore. Al Massimino servirà una vittoria con due gol di scarto

  • Avanti, Catania

    di Alberto Cigalini. I rossazzurri soffrono per tutto il primo tempo ma poi la spuntano su una buona Feralpisalò: decidono i gol di Barisic e Russotto (foto Galtieri). In semifinale c'è il Siena

maggio, 2018
  • Catania, ci pensa Ripa

    di Alberto Cigalini. Play off: bell'avvio di gara dei rossazzurri, che poi rallentano e vanno sotto su rigore di Guerra. A pareggiare i conti col Feralpisalò è l'attaccante entrato nella ripresa in versione uomo della provvidenza (foto Galtieri)

  • Catania, una goleada che Rende

    di Alberto Cigalini. Rossazzurri a valanga: 6-1 e 2° posto acciuffato ai danni del Trapani. Doppietta di Brodic (foto Galtieri), a segno anche Mazzarani, Russotto, Rizzo e Di Grazia. Ora i play off: si riparte il 30 maggio

aprile, 2018
  • Catania, la solita storia

    di Alberto Cigalini. Nuova doccia fredda allo scadere per gli etnei, che perdono 2-1 a Matera tra occasioni sprecate, decisioni arbitrali opinabili e momenti di black out buttando via l'occasione di soffiare il 2° posto al Trapani. Reti di Di Livio, Russotto e Sernicola (foto Galtieri). Auteri vince nel gioco dei cambi

  • Catania, indietro tutta

    di Alberto Cigalini. Un buon Trapani passa per 2-1 al Massimino e strappa il secondo posto ai rossazzurri dando via libera al Lecce per il primato. Reti di Palumbo, Marras (foto Galtieri) e Lodi su rigore. Brutto approccio alla gara degli etnei, che si scuotono solo nella ripresa sbattendo contro le prodezze di Furlan e il palo colpito da Russotto

  • Catania dieci e Lodi

    di Alberto Cigalini. Il 3-1 all'Akragas vale il record assoluto di vittorie esterne nella storia del club: decisivo il regista, che firma il primo gol e ispira le reti di Curiale (foto Galtieri) e Mazzarani. Inalterate le distanze dal Lecce, ma gli etnei vanno a +3 sul Trapani proprio prima del derby al Massimino

  • Catania, tutto da rifare

    di Alberto Cigalini. I rossazzurri non sfondano il muro della Juve Stabia: 0-0 e primo posto virtuale sfumato. Etnei più pericolosi nella ripresa, con l'ingresso di Russotto e il passaggio al 4-2-4. Bogdan il più vicino al gol (foto Galtieri)

marzo, 2018
  • Catania, via col vento

    di Alberto Cigalini. I rossazzurri travolgono il Catanzaro con 4 gol nel secondo tempo firmati da Barisic (foto Galtieri), Curiale, Ripa e Porcino e diventano padroni del proprio destino nella corsa per il primo posto dopo la frenata del Lecce: vincendo tutte le 5 partite rimanenti sarebbe Serie B

Show More post