Catania
  • Il Catania riparte da zero (a zero)

    di Alberto Cigalini. Pari senza reti contro la Juve Stabia. Il ritorno alla difesa a quattro restituisce certezze ai rossazzurri, ma in avanti bisogna crescere. Marotta spreca l'occasione migliore (foto Galtieri), gli stabiesi colpiscono due legni su punizione con Calò

    di Alberto Cigalini. Pari senza reti contro la Juve Stabia. Il ritorno alla difesa a quattro restituisce certezze ai rossazzurri, ma in avanti bisogna crescere. Marotta spreca l'occasione migliore (foto Galtieri), gli stabiesi colpiscono due legni su punizione con Calò

  • Juve Stabia-Catania 0-0

    Formazioni e risultato aggiornato in tempo reale. Commenti live su Telecolor

    Formazioni e risultato aggiornato in tempo reale. Commenti live su Telecolor

  • “Non mollare mai”

    Lo Monaco a Sport Sicilia Preview: "Frenata delle ultime gare non ha spiegazione plausibile. Sfida con Juve Stabia arriva al momento giusto. Difesa a 4? La squadra la sente più sua"

    Lo Monaco a Sport Sicilia Preview: "Frenata delle ultime gare non ha spiegazione plausibile. Sfida con Juve Stabia arriva al momento giusto. Difesa a 4? La squadra la sente più sua"

  • Catania, si torna all’antico

    Sottil pronto a rispolverare la difesa a quattro nella trasferta contro la Juve Stabia: Calapai out, Llama torna tra i convocati

    Sottil pronto a rispolverare la difesa a quattro nella trasferta contro la Juve Stabia: Calapai out, Llama torna tra i convocati

  • Catania, è ora di ripartire

    Primo allenamento settimanale in vista della delicata trasferta con la Juve Stabia: dopo due sconfitte nelle ultime tre gare non si può più sbagliare. Cautela per Llama. Squadra in silenzio

    Primo allenamento settimanale in vista della delicata trasferta con la Juve Stabia: dopo due sconfitte nelle ultime tre gare non si può più sbagliare. Cautela per Llama. Squadra in silenzio

  • Catan…zero

    di Alberto Cigalini. Seconda sconfitta in otto giorni per i rossazzurri, ai minimi stagionali: Auteri e i suoi fanno un figurone al Massimino vincendo con i gol di Kanouté e Giannone (foto Galtieri). Squadra giù di corda e in confusione, urge una svolta

    di Alberto Cigalini. Seconda sconfitta in otto giorni per i rossazzurri, ai minimi stagionali: Auteri e i suoi fanno un figurone al Massimino vincendo con i gol di Kanouté e Giannone (foto Galtieri). Squadra giù di corda e in confusione, urge una svolta

  • Catania-Catanzaro 0-2

    Risultato aggiornato in tempo reale. Collegamenti live dal Massimino su Telecolor. Reti: 14' pt Kanoutè; 30' st Giannone

    Risultato aggiornato in tempo reale. Collegamenti live dal Massimino su Telecolor. Reti: 14' pt Kanoutè; 30' st Giannone

  • “Non mi fisso con un modulo”

    Sottil (foto Galtieri): "Si parla troppo di sistema di gioco. Saper cambiare è un vantaggio, voglio una squadra camaleontica. Se Curiale gioca largo, può farlo alla Mandzukic. Catanzaro ha qualità, Auteri merita categorie superiori"

    Sottil (foto Galtieri): "Si parla troppo di sistema di gioco. Saper cambiare è un vantaggio, voglio una squadra camaleontica. Se Curiale gioca largo, può farlo alla Mandzukic. Catanzaro ha qualità, Auteri merita categorie superiori"

  • Catania, quanti difensori?

    Il ballottaggio in casa rossazzurra riguarda il modulo: Sottil ha provato una linea arretrata a 3 e a 4. Llama out, Barisic e Giuseppe Rizzo da gestire

    Il ballottaggio in casa rossazzurra riguarda il modulo: Sottil ha provato una linea arretrata a 3 e a 4. Llama out, Barisic e Giuseppe Rizzo da gestire

  • E alla fine spunta Biagianti

    di Alberto Cigalini. Un gol d'astuzia del capitano (foto Galtieri) consegna al Catania una sofferta vittoria in extremis sul Siracusa. Primo tempo opaco, Marotta sblocca la gara nella ripresa, ma Catania pareggia i conti. Lodi sbaglia un rigore, poi l'episodio decisivo

    di Alberto Cigalini. Un gol d'astuzia del capitano (foto Galtieri) consegna al Catania una sofferta vittoria in extremis sul Siracusa. Primo tempo opaco, Marotta sblocca la gara nella ripresa, ma Catania pareggia i conti. Lodi sbaglia un rigore, poi l'episodio decisivo