Catania
  • Biagianti c’è ma non gioca

    Il capitano del Catania figura tra i 22 convocati per la sfida col Matera ma non è utilizzabile a causa dei postumi di una contusione. Ballottaggio Ripa-Curiale in avanti

    Il capitano del Catania figura tra i 22 convocati per la sfida col Matera ma non è utilizzabile a causa dei postumi di una contusione. Ballottaggio Ripa-Curiale in avanti

  • Il Catania recupera 3 pezzi

    Biagianti, Curiale e Russotto sono tornati a lavorare col gruppo: da valutare l'utilizzo dal 1' dell'esterno d'attacco contro il Matera

    Biagianti, Curiale e Russotto sono tornati a lavorare col gruppo: da valutare l'utilizzo dal 1' dell'esterno d'attacco contro il Matera

  • Lodi fissa l’appuntamento

    Il regista del Catania (foto Galtieri): "Il 7 maggio vogliamo compiere quel grande salto che la città merita. Il 3-4-3 del Matera è particolare, ma noi vogliamo riscattare Trapani. Se giocassi in C come facevo in A non toccherei palla, sento la responsabilità di dare sempre qualcosa in più"

    Il regista del Catania (foto Galtieri): "Il 7 maggio vogliamo compiere quel grande salto che la città merita. Il 3-4-3 del Matera è particolare, ma noi vogliamo riscattare Trapani. Se giocassi in C come facevo in A non toccherei palla, sento la responsabilità di dare sempre qualcosa in più"

  • Catania, in 4 ai box

    Da valutare, in particolare, le condizioni di Russotto (pubalgia). A parte anche Biagianti, Djordjevic e Blondett

    Da valutare, in particolare, le condizioni di Russotto (pubalgia). A parte anche Biagianti, Djordjevic e Blondett

  • Catania, la prudenza è troppa

    Niente aggancio in vetta: il derby del Provinciale va al Trapani, che vince 2-0 con reti di Silvestri (foto Galtieri) e Reginaldo e affianca i rossazzurri al secondo posto. Lucarelli abbandona il 4-3-3 per rispolverare il 3-5-2 ma la scelta non è felice, complici due errori difensivi sui gol e un rigore negato dall'arbitro

    Niente aggancio in vetta: il derby del Provinciale va al Trapani, che vince 2-0 con reti di Silvestri (foto Galtieri) e Reginaldo e affianca i rossazzurri al secondo posto. Lucarelli abbandona il 4-3-3 per rispolverare il 3-5-2 ma la scelta non è felice, complici due errori difensivi sui gol e un rigore negato dall'arbitro

  • Catania, out Djordjevic

    Il laterale sinistro fermato da una contusione al piede sinistro. Lucarelli valuta se cambiare qualcosa in difesa, in avanti Curiale titolare

    Il laterale sinistro fermato da una contusione al piede sinistro. Lucarelli valuta se cambiare qualcosa in difesa, in avanti Curiale titolare

  • Catania, 700 tifosi al seguito

    Derby a Trapani: venduti altri 280 biglietti per il settore ospiti grazie ai 12 steward extra garantiti dal club etneo

    Derby a Trapani: venduti altri 280 biglietti per il settore ospiti grazie ai 12 steward extra garantiti dal club etneo

  • Derby, in 404 col Catania

    Volatilizzati tutti i tagliandi del settore ospiti a disposizione dei tifosi rossazzurri per il derby di Trapani rimessi in vendita dopo la riunione del Gos

    Volatilizzati tutti i tagliandi del settore ospiti a disposizione dei tifosi rossazzurri per il derby di Trapani rimessi in vendita dopo la riunione del Gos

  • Prove di derby per il Catania

    Lucarelli contrappone i suoi schierandoli da una parte col 4-3-3 e dall'altra col 3-5-2, modulo usato dal Trapani e opzione alternative per gli etnei. Sospesa temporaneamente la vendita dei biglietti ai tifosi rossazzurri

    Lucarelli contrappone i suoi schierandoli da una parte col 4-3-3 e dall'altra col 3-5-2, modulo usato dal Trapani e opzione alternative per gli etnei. Sospesa temporaneamente la vendita dei biglietti ai tifosi rossazzurri

  • Russotto deferito

    Il giocatore del Catania è tra i tesserati nel mirino del Tribunale Federale Nazionale per la sospetta combine della partita tra Catanzaro e Avellino del maggio 2013

    Il giocatore del Catania è tra i tesserati nel mirino del Tribunale Federale Nazionale per la sospetta combine della partita tra Catanzaro e Avellino del maggio 2013