| Scrivi al sito | Facebook | Twitter |
Lasiciliaweb.it Lasicilia.it AntennaSicilia.it Telecolor.it RadioTelecolor.it InsiemeChannel.it
Calil
Pubblicato: 11/01/2017
Invia link per e-mail
Calil: tre gol e l'idea Parma
Pista emiliana per il brasiliano, protagonista in partitella e possibile partente: il club ducale potrebbe sostenerne l'ingaggio ed destinazione gradita al giocatore

Mentre le voci di mercato si rincorrono senza che nulla di definitivo prenda forma, il Catania lavora a Torre del Grifo per preparare la gara esterna contro il Fondi, in programma lunedì 23 alle 20.45.

La seduta pomeridiana odierna è stata caratterizzata da un partitella in famiglia con nove reti. In particolare luce uno dei possibili partenti, Caetano Calil, autore di una tripletta (altri gol: Paolucci 2, Russotto 2, Mazzarani e Piermarteri).

Il brasiliano, protagonista di una prima parte di campionato deludente, è tra gli uomini per i quali la dirigenza rossazzurra vorrebbe trovare una sistemazione altrove: l'ingaggio stagionale particolarmente oneroso per la Lega Pro (oltre il tetto dei centomila euro) complica però la cessione.

La pista più viva porta a Parma, società che si è interessata all'attaccante (come Mantova e Padova, che ha poi preso De Cenco dal Trapani), in linea con certi standard economici e, particolare da non sottovalutare, destinazione gradita al giocatore.

I ducali, tra l'altro, hanno un paio di punte in uscita, a cominciare da Evacuo, vecchio oggetto del desiderio etneo, sul quale però si è portato con decisione l'Alessandria: l'incontro tra il ds degli emiliani Faggiano e il procuratore del centravanti ex Novara servirà a fare chiarezza in tal senso.