| Scrivi al sito | Facebook | Twitter |
Lasiciliaweb.it Lasicilia.it AntennaSicilia.it Telecolor.it RadioTelecolor.it InsiemeChannel.it
Pubblicato: 19/03/2017
Invia link per e-mail
Tacchi e scavetti: Messina show
Contro il Taranto un bel 3-1: subito due gol spettacolari di Anastasi e Foresta, nel finale i pugliesi accorciano ma Milinkovic chiude la gara

Colpi di tacco, scavetti, sforbiciate, grandi gol. Il Messina stende il Taranto in una partita sempre viva e spettacolare, indirizzata prepotentemente già nei primi minuti dall'uno-due micidiale della squadra di Lucarelli e chiusa nel finale da Milinkovic dopo il 2-1 dei pugliesi.

Comincia la gara e i giallorossi sono subito in vantaggio: Da Silva sfonda da destra, entra in area e serve Anastasi, tutto solo a pochi metri dalla porta; tocco morbido di tacco e 1-0. Passano 5 minuti e lo stesso Da Silva lancia Foresta: colpo sotto e Maurantonio è superato.

Il Taranto ha tre occasioni per accorciare, ma Magnaghi e Stendardo non battono Berardi. Nella ripresa il Messina controlla e sfiora il 3-0 con Milinkovic lanciato in solitudine: stavolta il portiere respinge.

Solo a tre minuti dal 90' il Taranto trova il gol con una splendida semirovesciata di Emmausso, ma subito dopo Milinkovic approfitta di un'incertezza difensiva e firma il 3-1 finale che accomoda gli uomini di Lucarelli al centro della classifica.