Palermo, vittoria e primato

Palermo, vittoria e primato

BARI – Vittoria e primo posto. Al San Nicola il Palermo si prende tutto, ridimensionando il Bari con un netto 3-0. Una vittoria maturata nella parte centrale del secondo tempo, quando i rosanero hanno fatto valere una supremazia gia’ intravista prima dell’intervallo.

Parte meglio la squadra di Tedino, che spaventa subito i padroni di casa con un tiro-cross di Trajkovski che incoccia la traversa. Ai tanti assenti si aggiungono pure Embalo e Gyomber, usciti per infortunio.

Il Palermo ne risente di meno e passa all’incasso nella seconda frazione: Rispoli resiste alla pressione di due difensori e fa passare il pallone fra le gambe di De Lucia al 17′.

Posavec difende il vantaggio su spunto di Brienza ed i siciliani dilagano: Trajkovski al 24′ conclude di potenza un contropiede avviato dal subentrato La Gumina, poi Coronado al 30′ chiude i conti sorprendendo De Lucia da 30 metri. Gongola il Palermo, imbattuto in trasferta e ora capolista solitaria della serie B.

BARI-PALERMO 0-3
Bari (3-5-2): De Lucia 4.5; Cassani 5, Marrone 5, Gyomber 6 (32’pt Capradossi 5); Tello 5, Busellato 5.5, Basha 5, Brienza 5.5 (31’st Sabelli 6), Improta 5; Galano 5 (22’st Floro Flores 5.5), Cisse’ 5. In panchina: Berardi, Conti, Tonucci, D’Elia, Petriccione, Kozak, Salzano, Iocolano, Nene’. Allenatore: Grosso 5.
Palermo (3-5-2): Posavec 6.5; Cionek 6.5, Struna 6.5, Bellusci 6 (44’st Petermann sv); Rispoli 7, Gnahore’ 6.5, Dawidowicz 6, Coronado 7.5 (37’st Fiordilino sv), Aleesami 6.5; Trajkovski 7, Embalo 6 (27’pt La Gumina 6.5). In panchina: Maniero, Pomini, Accardi, Szyminski, Santoro, Rizzo. Allenatore: Tedino 7.
Arbitro: Pinzani di Empoli 6.
Reti: 17′ st Rispoli, 24′ st Trajkovski, 30′ st Coronado.
Note: spettatori 21.671, di cui abbonati 8.581 (incasso non comunicato). Ammoniti Dawidowicz, Marrone. Angoli: 7-4 per il Palermo. Recupero 5′; 3′.

Correlati

Replica