Sicula Leonzio, festa anticipata

Sicula Leonzio, festa anticipata

La Sicula Leonzio accede ai play off. La nuova ondata di penalizzazioni inflitte dal Tfn (-10 al Matera, -6 al Siracusa) spiana la strada ai lentinesi, ormai sicuri un piazzamento tra le prime dieci del girone C.

I bianconeri sono al nono posto, a quota 46, e vantano quattro lunghezze di vantaggio sul Bisceglie, dodicesimo: una distanza incolmabile a 90′ dalla conclusione della stagione regolare.

Il derby di domenica contro il Siracusa, quindi, servirà solo a difendere il piazzamento dall’inseguitrice Francavilla, staccata di un punto, o, in caso di risultato positivo, a provare il sorpasso sulla Casertana, ottava e a +1 sulla squadra di Diana.

“E’ un bel traguardo – spiega il centrocampista Francesco Marano – soprattutto se si pensa che non abbiamo disputato un girone d’andata molto brillante. Poi è arrivato il cambio di marcia. I play off erano un obiettivo dichiarato del nostro tecnico, Diana è stato bravo a trasmetterci la sua convinzione”.

“Non ci siamo nascosti – commenta, dal canto suo, l’attaccante Facundo Lescano – volevamo questo obiettivo e ce lo siamo andati a prendere. Anche senza le penalizzazioni altrui eravamo in piena corsa. Per noi è una grande soddisfazione, sarà una bella esperienza”.

Correlati