L’Acireale ispira Barisic

L’Acireale ispira Barisic

E’ un Catania targato Maks Barisic quello che regola per 3-0 l’Acireale nel test a Torre del Grifo giunto a chiudere la settimana di lavoro degli etnei.

Contro gli acesi, formazione di Serie D che annovera l’ex rossazzurro Giuseppe Russo e la punta Giuseppe Madonia, l’attaccante sloveno si mette in evidenza realizzando tutte e tre le reti del match: due su assist di Lodi e la terza raccogliendo una respinta del portiere Biondi, prodotto del vivaio rossazzurro e autore di numerosi buoni interventi, su conclusione di Marotta.

Nella ripresa in campo anche il nuovo acquisto Baraye, che ha colpito una traversa.

Queste le formazioni.
Catania-Acireale 3-0
Catania (4-2-3-1): Pisseri (25′ st Fabiani); Calapai (40′ st J. Llama), Aya (25′ st Lovric), Silvestri (1′ st Esposito), Ciancio (25′ st Baraye); Biagianti (25′ st G. Rizzo), Bucolo (16′ st Angiulli); Barisic (25′ st Vassallo), Lodi (25′ st Brodic), Manneh (16′ st C. Llama); Marotta (25′ st Curiale). Allenatore: Sottil.
Acireale (4-3-3): Biondi; Iannò, Campanaro, Chiochia (28′ st Praticò), Talotta (16′ st Di Pasquale); Tramonte (1′ st Cavarra), Aprile, Russo; Leotta (1′ st Madonia), Manfrellotti (16′ st Bellomonte), Manfrè (30′ st Grassi Bertazzi). A disposizione: Pappalardo; Dadone. Allenatore: Breve.
Reti: 17′ e 43′ pt e 13′ st Barisic.

Correlati