Il Siracusa torna a sorridere

Il Siracusa torna a sorridere

Tre punti d’oro per il Siracusa. Dopo quattro sconfitte consecutive, gli aretusei allontanano la crisi espugnando il campo del Rieti al termine di una sfida combattuta e incerta sino all’ultimo.

Gara singolare anche nello sviluppo del punteggio: i padroni di casa passano in vantaggio al primo minuto, gli ospiti perfezionano la rimonta al 90′.

Sembra tutto facile per il Rieti, che sblocca immediatamente la sfida con una rete del greco Vasileiou, che sfrutta uno svarione della difesa avversaria.

Il Siracusa però non si scompone, cerca il pari già nel primo tempo con Tuninetti, Palermo e Vazquez e insiste nella ripresa sino a impattare con un colpo di testa del capitano Turati sugli sviluppi di un angolo.

La formazione di Pagana non si accontenta. Vazquez sfiora la rete con un tiro a giro mandato in angolo dal portiere Chastre e proprio all’ultimo minuto trasforma un rigore decretato per una trattenuta in area di Gigli, espulso.

Il Rieti non ha più tempo per buttarsi in avanti e finisce addirittura in nove per il rosso a Konate, autore di una brutta entrata su Giacomo Fricano.

RIETI-SIRACUSA 1-2
Rieti (4-2-3-1): Chastre 6.5; Gallifuoco 6, Pepe 5.5, Gigli 5, Dabo 6.5 (46′ pt Papangelis 5.5); Diarra 6, Palma 6; Venancio 5 (1′ st Cericola 6), Maistro 6.5 (14′ st Todorov 6), Vasileiou 6.5; Gondo 6 (25′ st Konate 4). In panchina: Costa, Paparelli, Gualtieri, Lukinga, Criscuolo, Tommasone, Di Domenicantonio, Demosthenous. Allenatore: Cheu 5.
Siracusa (4-3-2-1): Messina 6; Daffara 6, Bertolo 5.5, Turati 7, Del Col 6.5; Gio. Fricano 6 (1′ st Di Sabatino 6), Tuninetti 6.5 (31′ st Mustacciolo 6), Ott Vale 6.5 (40′ st Orlando sv); Palermo 6, Diop 5.5 (47′ st Gia. Fricano sv); Vazquez 7. In panchina: Gomis, Boncaldo, Mattei, Da Silva, Celeste. Allenatore: Raciti-Pagana 6.5
Arbitro: Carella di Bari 6.5
Reti: 1′ Vasileiou, 32′ st Turati, 44′ st Vazquez (rig.)
Note: spettatori circa 400 (20 nel Settore ospiti). Espulsi Gigli al 43′ st per fallo da ultimo uomo e Konate al 48′ st per gioco violento. ammoniti Daffara, Pepe, Orlando. Angoli 4-3. Recupero: 3′, 5′.

Correlati