Palermo, ricorso respinto

Palermo, ricorso respinto

ROMA – La Corte d’appello sportiva della Figc in merito alla finale di ritorno dei playoff della scorsa Serie B tra Frosinone e Palermo ha rigettato sia l’istanza del Palermo di esclusione dal giudizio della Figc, sia l’istanza del Frosinone di sospensione del procedimento in attesa della sentenza del giudice amministrativo.

E’ stata inoltre inflitta al Frosinone un’ulteriore ammenda di 25 mila euro. Scongiurata, dunque, la penalizzazione in Serie A per il club ciociaro, che già aveva evitato l’annullamento della promozione in A ottenuta al termine della passata stagione.

Correlati