Il Siracusa torna a sorridere

Il Siracusa torna a sorridere

Colpo esterno del Siracusa. Gli aretusei, che non vincevano dal derby col Catania, passano sul campo del Rende strappando tre punti pesanti nella corsa alla salvezza.

La squadra di Raciti si rende pericolosa per prima con una conclusione alta di Tiscione su assist di Catania, ma poi rischia poco dopo la mezz’ora su un colpo di testa di Laaribi che da pochi passi non inquadra la porta.

Più vivace la ripresa, aperta da un tiro a lato di Tiscione. Lo stesso Tiscione, pochi istanti più tardi, viene atterrato in area da Bei: è rigore, che però Catania fallisce facendosi parare da Borsellini il tentativo di trasformazione.

Scampato il pericolo, il Rende si rende insidioso con Zivkov, stoppato da Crispino, ma il Siracusa torna avanti e trova il gol partita con un affondo in velocità di Souaré concluso da un preciso sinistro.

I padroni di casa tentano il tutto per tutto passando al 4-2-4, ma non sfondano chiudendo in dieci per il rosso a Zivkov, autore di un intervento a palla lontana su Del Col.

RENDE-SIRACUSA 0-1
Rende (3-4-3): Borsellini 6.5; Bei 5 (32′ st Leveque 5.5), Minelli 6, Sabato 6; Viteritti 5.5, Franco 6, Bonetto 5 (15′ st Awua 5.5), Zivkov 4.5; Borello 5.5, Vivacqua 5.5 (1′ st Rossini 5), Laaribi 6 (18′ st Actis Goretta 6). In panchina: Palermo, Maddaloni, Cipolla, Giannotti, Blaze, Brignoli. Allenatore: Modesto 5.
Siracusa (4-2-3-1): Crispino 6, Daffara 6, Di Sabatino 6.5, Bertolo 6, Bruno 6; Ott Vale 6 (1′ st Del Col 6), Fricano Gio. 6.5; Palermo 6, Tiscione 6.5 (26′ st Cognigni sv), Souare 7 (41′ st Gia. Fricano sv); Catania 5 (36′ st Talamo sv). In panchina: D’Alessandro, Boncaldo, Vazquez, Mustacciolo, Rizzo, Russini, Lombardo. Allenatore: Raciti 6.5.
Arbitro: Acanfora di Castellammare di Stabia 5.
Rete: 20′ st Souare.
Note: partita giocata a porte chiuse. Al 6′ Borsellini ha parato un calcio di rigore a Catania. Espulso al 49′ st Zivkov per gioco violento. Ammoniti: Bonetto, Actis Goretta, Awua, Sabato, Catania. Angoli, 4-2 per il Rende. Recupero: 2′, 5′.

Correlati