Siracusa, un’altra botta

Siracusa, un’altra botta

E’ sempre più nera la crisi del Siracusa. La sedicesima sconfitta stagionale, terza consecutiva, lascia gli aretusei al penultimo posto in classifica, in piena zona a rischio.

La squadra di Raciti, penalizzata dalle porte chiuse al De Simone imposte dopo i danni casuati dal maltempo, non riesce ad avere la meglio sul Francavilla, che vince grazie a una rete realizzata dopo 23′ dall’ex rossazzurro Nunzella con una gran punizione dalla distanza.

I padroni di casa evidenziano le note difficoltà in attacco facendosi vedere in avanti solo con Tiscione. Raciti manda in campo Vazquez nella ripresa e l’argentino chiama alla parata Nordi allo scoccare dell’ora di gioco.

Crispino nega il raddoppio a Corado poco dopo, ma il Siracusa non crea più nulla sino allo scadere.

SIRACUSA-VIRTUS FRANCAVILLA 0-1
Siracusa (4-2-3-1): Crispino 6.5; Di Sabatino 6, Turati 5, Bertolo 5.5, Daffara 5 (39′ st Cognigni sv); Gio. Fricano 5 (1′ st Ott Vale 6), Palermo 6; Russini 6, Tiscione 5.5, Souarè 5 (1′ st Vazquez 6); Catania 5. In panchina: D’Alessandro, Boncaldo, Parisi, Gia. Fricano, Lombardo, Del Col, Mustacciolo, Rizzo, Talamo. Allenatore: Raciti 5.
V. Francavilla (3-5-2): Nordi 6; Pino 6, Tiritiello 7, Caporale 6; Albertini 6 (43′ st Cason sv), Folorunsho 6.5, Gigliotti 6.5, Zenuni 6.5 (40′ st Monaco sv), Nunzella 7; Puntoriere 6 (15′ st Corado), Sarao 6. In panchina: Saloni, Pastore, Vrdoljak, Tchetchoua, Mastropietro, Cavaliere. Allenatore: Trocini 6.5.
Arbitro: Maggio di Lodi 6.5.
Rete: 23′ pt Nunzella.
Note: spettatori 900 circa. Ammoniti: Zenuni, Pino, Folorunsho, Ott Vale. Angoli: 2-2. Recupero: 2′, 5′.

Correlati