Stop per Rizzo

Stop per Rizzo

Il Catania perde Giuseppe Rizzo per l’ultima di campionato. Il centrocampista rossazzurro, entrato nel secondo tempo della gara con la Cavese, ha rimediato la decima ammonizione stagionale che ha fatto scattare il turno di squalifica automatico. Rizzo non sarà dunque disponibile per la partita interna col Rieti, decisiva nello sprint per il terzo posto con il Catanzaro.

Ancora più decisivo, in questo senso, sarà il recupero del primo maggio tra i calabresi e la Viterbese, che proprio oggi ha esonerato l’allenatore Calabro affidando la squadra al tecnico della Berretti, Boccolini.

La squadra di Auteri si trova attualmente a tre lughezze dal Catania e vincendo mercoledì affiancherebbe gli etnei a quota 64 diventando la favorita per il terzo posto, visto il vantaggio negli scontri diretti decisivo in caso di arrivo a pari punti.

Nel caso in cui i giallorossi dovessero centrare il risultato pieno, il Catania dovrà sperare in una frenata dei rivali in casa col Trapani, già certo del secondo posto, nell’ultimo impegno della stagione regolare. Se invece la Viterbese dovesse fare risultato al Ceravolo, alla formazione di Novellino basterà vincere in casa col Rieti, ormai tranquillo, per garantirsi il terzo posto.

Correlati