Il Trapani torna in B

Il Trapani torna in B

Il Trapani torna in Serie B. Dopo due anni di assenza, la società granata batte il Piacenza per 2-0 nella finale di ritorno dei play off di C e riconquista la cadetteria.

La squadra di Italiano fa valere ancora una volta il fattore campo (una sola sconfitta in tutta la stagione) sfruttando l’effetto Provinciale per tagliare il traguardo nella sfida decisiva.

Schierati con un 4-3-3 senza sorprese, i padroni di casa prendono subito l’iniziativa, chiamano due volte all’intervento il portiere ospite Fumagalli con Corapi e Nzola e passano con lo stesso Nzola, bravo a farsi luce in area e a indovinare la traiettoria giusta.

Il Piacenza non reagisce, rischia ancora su iniziativa di Corapi in avvio di ripresa e passa senza risultati apprezzabili al 3-5-2. Dopo un brutto scontro aereo tra Corradi e Bertoncini con quest’ultimo costretto a uscire in ambulanza, arriva il raddoppio granata che chiude i conti: Taugourdeau è il più lesto di tutti a spedire in porta da pochi metri il pallone sugli sviluppi di un angolo.

Il Provinciale esplode. A Trapani parte la festa. Al triplice fischio, i granata indossano una maglietta bianca con la scritta: “Sembra impossibile”. E forse ancora non ci crede nemmeno il tecnico dei granata, Vincenzo Italiano: “Siamo partiti in ritardo nella costruzione della squadra, con tantissimi problemi. Poi, pian pianino, con i risultati è venuto fuori un gruppo straordinario. E’ accaduto qualcosa di impensabile e per questo ringrazio tutti i ragazzi, sono felice di averli allenati”.

TRAPANI-PIACENZA 2-0
Trapani (4-3-3): Dini 6; Costa Ferreira 6.5 (44′ st Scrugli sv), Taugourdeau 7, Da Silva 6.5, Ramos 6.5; Corapi 7.5, Toscano 6.5, Aloi 6.5; Ferretti 6 (20′ st Golfo 6), Nzola 7.5 (33′ st Evacuo 6), Tulli 6.5 (44′ st Fedato sv). In panchina: Cavalli, Ferrara, Mulè, Tolomello, D’Angelo, Garufo, Lomolino, Franco. Allenatore: Italiano 7.5
Piacenza (4-3-3): Fumagalli 6; Corsinelli 5.5 (38′ st Silva sv), Pergreffi 5.5, Bertoncini 6 (24′ st Terrani 5.5), Barlocco 6; Marotta 5.5 (38′ st Sylla sv), Della Latta 5.5, Corradi 5.5; Sestu 5 (11′ st Corazza 5.5), Ferrari 5 (11′ st Perez 6), Di Molfetta 5. In panchina: Calore, Calzetta, Cauz, Silva, Nicco, Mulas, Porcari, Bachini. Allenatore: Franzini 5.
Arbitro: Ayroldi di Mofetta 6.
Reti: 22′ pt Nzola, 39′ st Taugourdeau.
Note: spettatori 7.439. Ammoniti Toscano, Ferrari, Della Latta, Da Silva, Corapi. Al 26′ st ambulanza in campo per soccorrere Bertoncini dopo uno scontro aereo con il compagno di squadra Corradi. Calci d’angolo: 3-4. Recuperi: 1′ pt; 7′ st.

Correlati