Palermo, via libera da Figc

Palermo, via libera da Figc

PALERMO  – Sporting Netwkork, nuova proprietaria del Palermo ha comunicato in una nota diffusa nel pomeriggio che “la Federazione Italiana Giuoco Calcio il 17 giugno 2019 ha comunicato di prestare il proprio consenso alla piena legittimazione dell’attuale nuova proprietà ed organo amministrativo dell’U.S. Città di Palermo S.p.a”.

“Si sono pertanto regolarmente tenute le assemblee ordinarie delle società Palermo Football Club S.p.a e U.S. Città di Palermo S.p.a. in cui è stato dato atto degli ingenti versamenti e pagamenti a tutt’oggi effettuati dall’attuale azionista unico, nonché degli ulteriori in corso d’esecuzione volti alla graduale riduzione della debitoria, significativamente verso il Fisco ed enti contributivi; le assemblee sono state pertanto aggiornate in prosecuzione al 21 giugno 2019 per la definitiva rendicontazione e produzione della documentazione tecnica e contabile da inviare alla Lega B al fine di assicurare la puntuale iscrizione del Club calcistico al prossimo Campionato 2019/2020”.

“Entro venerdì contiamo di avere tutte le carte a posto per completare l’iscrizione al prossimo campionato. E se non sarà venerdì lo faremo entro la scadenza di lunedì. Siamo sereni”, ha dichiarato il presidente del Palermo Alessandro Albanese, al termine dell’assemblea della società rosanero.

Fiducia è stata anche espressa dal dg Fabrizio Lucchesi:”Ci stiamo portando avanti, stiamo lavorando. Immissione di capitali? In parte è già stata fatta, ma non fate parlare di soldi me. I tifosi stiano tranquilli come siamo tranquilli noi. La Covisoc ci ha comunicato quali sono i parametri economico- finanziari a cui devono attenersi le società calcistiche, a noi manca ancora qualcosa come manca a quasi tutte le squadre italiane. Ci sono poi altri adempimenti e anche su questi stiamo lavorando. Domani sarò all’assemblea di Lega e porterò avanti il lavoro, soprattutto sulle posizioni in uscita, ho tanta voglia di dedicarmi al mercato”.

Correlati