Dal Camerun a Catania

Dal Camerun a Catania

Il Catania pesca all’estero. Il secondo dei difensori centrali annunciati dall’ad Lo Monaco è Moïse Emmanuel Mbendé, 23 anni, nato a Douala in Camerun, vincolato con un contratto biennale e già allenatosi a Torre del Grifo agli ordini di Camplone.

Cresciuto nel settore giovanile del Borussia Dortmund, club col quale ha giocato anche nella Uefa Youth League, Mbendé ha indossato successivamente la maglia del Birmingham Under 23.

Rientrato in Germania, ha esordito tra i professionisti nel 2016 con il Chemnitzer, formazione di terza divisione tedesca nella quale ha militato per un biennio totalizzando 27 presenze.

Nella scorsa annata il difensore camerunense ha collezionato 29 presenze e realizzato due reti con il Cambuur, nella seconda serie olandese, giungendo alle semifinali dei play off per l’accesso alla Eredivisie (20 presenze e due gol).

Il neo rossazzurro vanta anche due presenze con il Camerun Under 20 nelle qualificazioni ai mondiali di categoria.

Correlati