Martinez firma, Pisseri saluta

Martinez firma, Pisseri saluta

Miguel Angel Martinez torna a essere un giocatore del Catania. Il portiere spagnolo, già aggregato al gruppo di Camplone da qualche settimana, ha firmato un contratto biennale.

L’estremo difensore iberico, 24 anni, è cresciuto nella cantera del Real Madrid e ha già vestito la maglia rossazzurra dal 2016 al 2018, biennio nel quale ha totalizzato tre presenze (due in Coppa Italia da titolare e una in campionato da subentrante nel 2016-2017).

E proprio nel giorno dell’ufficialità della firma del vice Furlan, arriva il saluto alla piazza di Matteo Pisseri, per tre anni numero uno degli etnei (incluso il biennio della prima esperienza di Martinez) e appena trasferitosi alla Pistoiese.

“Non potevo andar via – scrive Pisseri via social – senza salutare quella che per tre meravigliosi anni è diventata casa mia; sì, perché il Catania e i catanesi sono diventanti parte del mio percorso di vita calcistica e umana e rimarranno per sempre nel mio cuore. Tre anni meravigliosi, intensi e ricchi di tante soddisfazioni; quella più grande è aver visto come la gente abbia capito che io ho sempre voluto il bene del Catania e che fino all’ultimo ho cercato di costruire e non dividere: questa è la cosa che mi rende più felice!”.

“Questi tre anni non sarebbero stati gli stessi senza l’affetto e il calore di tutti i tifosi e di tutte le persone che mi hanno voluto bene. A loro va il mio ringraziamento, per avermi fatto sentire a casa e per aver costruito insieme ricordi che rimarranno sempre nel cuore.  A tutti va il mio più caro saluto e augurio che questa squadra torni a brillare lì dove merita. Ciao ‘mbare!”.

Correlati