In ventimila al Barbera

In ventimila al Barbera

PALERMO – Pochi spunti tecnici ma grande festa al Barbera per la notte dei campioni che ha tenuto a battesimo il nuovo Palermo di Dario Mirri al cospetto delle vecchie glorie rosanero.

In campo tanti ex di diverse generazioni come Chimenti, Montesano, Berti, Zaccardo, Biava, Bombardini, Cappioli, Vasari, Migliaccio, Toni, Miccoli e Ilicic guidati in panchina da Ignazio Arcoleo e Pino Caramanno.

La partita si è conclusa 6-0 per la squadra di Rosario Pergolizzi a segno tre volte con il bomber Ricciardo e una volta con Mendola, nell’unico gol del primo tempo, Lucera e Kraja.

Tra i più acclamati anche Giulio Migliaccio, Josip Ilicic e Gianluca Berti, con quest’ultimo che si è anche distinto con una buona prestazione negando la gioia del gol a Rizzo Pinna e Santana.

Correlati