Pecorino al Milan

Pecorino al Milan

Emanuele Pecorino va al Milan. Come anticipato dall’amministratore delegato Pietro Lo Monaco, l’attaccante etneo lascia il Catania per trasferirsi ai rossoneri con la formula del prestito con diritto di riscatto.

Pecorino, 18 anni, nella scorsa stagione ha debuttato in prima squadra con i rossazzurri giocando per 35 minuti nella partita vinta in casa col Bisceglie.

Per la punta catanese, messasi in luce con la formazione Berretti, la maglia del Milan non è un inedito visto che proprio con i rossoneri ha partecipato all’ultima Viareggio Cup realizzando pure un gol contro il Bruges.

Pecorino, che verrà destinato alla formazione Primavera, si è congedato da Catania con un messaggio postato sui social: “Ringrazio tutti coloro che hanno nel corso di questi otto anni contribuito a rendermi la persona che sono. È stato per me un onore, ma soprattutto un privilegio, far parte di questa grande famiglia chiamata “Calcio Catania”, che mi ha fatto crescere non solo da un punto di vista tecnico, ma da un punto di vista umano, incoraggiandomi e sostenendomi sempre”.

“Ringrazio vivamente tutta la squadra, tutto lo staff tecnico, tutti i dirigenti, tutti i collaboratori, tutti i tifosi, tutti coloro che hanno creduto in me e mi hanno, nel bene e nel male, sostenuto sempre. Un ringraziamento speciale va inoltre alla mia famiglia, poiché senza il loro sostegno probabilmente non sarei riuscito ad arrivare dove sono adesso”.

“Per me Catania rimarrà per sempre casa mia, ma da oggi per me comincia un nuovo percorso che prometto di affrontare con costanza e umiltà, valori che sempre porterò in alto. Non sarò mai grato abbastanza per tutto l’affetto ricevuto e porterò sempre con me, nel mio cuore, tutto ciò che questa città meravigliosa mi ha dato”.

Correlati