Palermo eliminato dal Biancavilla

Palermo eliminato dal Biancavilla

PALERMO – Palermo eliminato dalla Coppa Italia di Serie D. Nel turno preliminare ad avere la meglio è il Biancavilla che supera i rosanero al Barbera per 5-3 dopo i calci di rigore.

I tempi regolamentari si erano chiusi sull’1-1 grazie ai gol di Marcellino, a segno per gli ospiti al 22′ del primo tempo con un gran tiro dalla lunga distanza, e di Santana, che al 3′ della ripresa ha pareggiato di testa su cross di Martinelli.

Dal dischetto per il Palermo a segno solo Santana e Peretti, fatali gli errori di Mauri e Crivello. Per il Biancavilla gol di Amaya, Viglianisi, Maiorano e Bonaccorsi.

Nei trentaduesimi di finale il Biancavilla affronterà il Marsala.

“C’è rammarico – dice il tecnico rosanero Pergolizzi – perché volevamo fare risultato. Chi ha giocato ha fatto bene. Anche oggi come domenica abbiamo subito un eurogol, ma abbiamo creato tante occasioni da gol e il risultato poteva essere senz’altro differente. Non possiamo dire che ci siamo tolti un peso in ottica campionato per il mancato passaggio del turno. Siamo stati eliminati non perché la squadra non ha giocato, ma perché è stata fortunata”.

Per l’allenatore del Palermo il bilancio è comunque positivo: “Per quello che creiamo dovremmo essere più cinici sotto porta. Dobbiamo crescere sotto questo aspetto, ma posso dire che ero più scontento domenica per avere subito due gol che oggi per come si sono comportati i ragazzi”.

Correlati